Mercato Ecommerce – Ecommerce Cresce il mercato Europeo del 19% all’anno

Mercato Ecommerce – L’ecommerce in Europa sta esplodendo.

Questo dato salta fuori dal nuovo report per il B2C ecommerce pubblicato da Ecommerce Europe, l’ombrello europeo delle organizzazioni che lavorano per i consumatori dell’online.

I guadagni delle società che lavorano attraverso piattaforme ecommerce per vendere beni e servizi è cresciuto in un anno del 19% e ha raggiunto la cifra di 311.6 milioni di € nell 2012. I 28 paesi dell’ UE, (inclusa la Croazia) hanno raggiunto i 276,5 miliardi, e grazie all’ecommerce il fatturato delle vendite in Europa è salito del 18% circa.

Il mercato in Europa è chiaramente dominato da 3 paesi, Gran Bretagna (€96 €milioni ) Germania (€ 50 milioni) Francia (€ 45 milioni). Il totale di questi 3 paesi rappresenta il 61% delle vendite B2C ecommerce di tutta Europa e il 69% delle vendite Ecommerce totali dei 28 Paesi UE.

Mercato Ecommerce – Impatto di Internet sull’economia Europea

Il totale del PIL d’Europa nel 2012 è stimato in 16 mila miliardi di €, di cui quello dei 28 paesi dell UE rappresenta circa l’80%.

Ecommerce Europe stima l’Economia di internet al 3.5% delle share totali di questo PIL. Questo percentuale è destinata a raddoppiare nel 2016 e triplicare entro il 2020 per il Mercato Ecommerce, dato il fatto che l’economi a di Internet cresce molto più velocemente dell’ economia in generale.

Il numero di posti di lavoro generati dall’industria del Mercato Ecommerce è stimata in circa 2 milioni di posti di lavoro in Europa ma si stima che tale numero crescerà con la continua penetrazione che l’online sta avendo nella società.

Ecommerce Europe ha inoltre stimato che il numero di negozi Ecommerce nel 2012 è arrivato a 550.000 portando il trend di crescita negli sviluppi web dal 15% al 20% per anno. Questo anche grazie ai paesi emergenti in questo settore come Italia e Spagna seguiti da Polonia, Ucraina e Turchia, dove il B2C ecommerce sta velocemente risanando il gap con i paesi dominanti e più maturi del Nord e Centro Europa.

Operatori Postali pubblici e privati, stanno avendo grandissimi benefici dalla crescita dell’ecommerce e nel 2012 hanno colto i frutti dei grandi investimenti sostenuti negli anni passati per rendere performanti le loro piattaforme.

Mercato Ecommerce – Penetrazione Ecommerce per Regioni Europee

Nell’Europa dell’ Ovest(Incluse Francia, Uk, paesi del Benelux e Irlanda) l’ecommerce ha il mercato più alto in assoluto. Questo soprattutto grazie a Inghilterra e Francia, che sono tra le 3 big d’Europa. Il mercato qui rappresenta il 51.6% del totale europeo.

L’Europa Centrale che include Germania, Austria e Polonia è la seconda maggiore regione in termini economici e rappresenta il 24.5% del mercato Ecommerce in generale.

Il Sud Europa è la regione più calda…in tutti i sensi.
Rapidamente ha sorpassato i paesi Nordici della Scandinavia nel 2012 nel Mercato Ecommerce ed è ora la terza Regione d’Europa con un turnover di 33.2 miliardi di € e un 33.6% di tasso di crescita(dato impressionante). La sua attuale fetta del mercato è rappresentata dal 10,7%. E’ rappresentata da Italia al primo posto e a seguire Spagna, Portogallo, Grecia e Turchia. E’ la regione con il tasso di crescita più alto in assoluto.

La regione del Nord Europa è la quarta con Svezia, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Islanda. E’ ora fuori dal podio al quarto posto con 9.2%

La regione Est Europea guidata dalla Russia ha mostrato un impressionante crescita del 37% raggiungendo i 12.6 milioni e il 4% del Market Share.

Mercato Ecommerce – L’europa è il più grande mercato Ecommerce B2C al mondo

Affrontiamo ora il fatto che la crescita del mercato è inversamente proporzionale alla conoscenza che gli operatori medi e piccoli hanno del media internet.
Come vendere, come promuoversi, perchè spendere tempo e risorse a crescere nel mercato del Web.
Oggi i piccoli e grandi operatori sono totalmente consci della forza di tale strumento, ma ancora vi si avvicinano con poca propensione al volerlo capire e con un certo timore reverenziale.

L’atteggiamento diffuso è più quello del volere comprare questi servizi, senza volerli veramente capire e spesso si resta colpiti dai loro prezzi o non si capisce perchè si dovrebbe pagarli, in quanto non si riesce a pesarli dal punto di vista economico e dell’apporto che essi danno all’espansione di un azienda.

Mercato Ecommerce – Miti da Sfatare

Spesso lo strumento web viene pensato come un qualcosa di lontano da uno tool di lavoro e soprattutto promozionale.
La posizione fisica che si assume(statica e seduta, solitaria) spesso induce a pensare a tutt’altro che a uno strumento di promozione. Inoltre si pensa che lavorare nel web sia un qualcosa di difficilmente fattibile per una figura che non sia un cosiddetto “smanettone”.

Entrambi questi 2 miti devono assolutamente essere sfatati.
Internet negli anni ha sviluppato delle interfacce che permettono a figure che si occupano di Pubblicità o di immagine(quindi figure umanistiche), di non dovere necessariamente programmare per gestire la promozione del proprio lavoro e mettere la loro professionalità al servizio delle aziende attraverso il web.

I siti internet oggi sono delle macchine molto evolute e poco costose che sono concepite per creare contenutistica e informazioni per i clienti, che li inducano a chiarire la loro mente in merito a prodotti e servizi, spingendoli a telefonare, contattare o comprare attraverso un sito, un determinato servizio o prodotto. Questo sta cambiando non solo l’approccio all’acquisto web, ma anche l’approccio al negozio fisico, che arriva quasi sempre dopo un approfondita indagine su web.

Per capire Internet e il mercato del web è necessaria però una formazione informatica e di navigazione di base e la sana e buona passione per il lavoro, che sia esso svolto on oppure off line.

Un altro Mito molto gettonato è quello dell’età e della differenza generazionale, molti imprenditori pensano di essere troppo vecchi per lanciarsi sul web e spesso non danno troppo spazio alle nuove generazioni che scalpitano per poter applicare dei concetti che a imprenditori provenienti dalla cosiddetta old economy possono sembrare astrusi e poco efficienti.

Ecco altri miti da sfatare con grande semplicità. Per capire come usare internet basta un corso di alfabetizzazione informatica. Per capire i concetti di cui parlano i figli o le nuove generazioni di imprenditori, basta un pò di umiltà e voglia di ascoltare e vedere un nuovo mondo che prende vita, capeggiato da uomini di valore, che hanno imparato ad usare la testa più delle mani e a destreggiarsi in un sistema più complesso dell’economia che ci ha preceduto. Non esiste infatti la old economy ma esiste solo l’economia, che si sta evolvendo e cambia i modi di essere applicata e sviluppata.

Il nostro invito è:  studiate, leggete tanti Blog, investite nel web, provate anche sbagliando a cambiare strada, segnate tutti gli errori, per non ripeterli, ascoltate le nuove figure SEO mentre parlano, fategli mille domande, e iniziate un avventura su web per la vostra azienda!



Lascia un commento

Clicca ‘Mi piace’ e resta informato!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter

Ultimi Articoli