Registrazione Domini : Conoscere la Governance di Internet

Registrazione domini
Internet  e la registrazione domini sono un luogo selvaggio e indisciplinato. Quando si parla di gestione di Internet, la conversazione è normalmente legata alla allocazione di IP e la gestione dei nomi di dominio, piuttosto che la censura o il controllo. Internet in realtà è strettamente gestita per quanto riguarda l’allocazione di rete. Questo articolo serve a chiarire quelle misteriose sigle organizzative e spiegare quale sia il loro scopo per davvero.

ICANN è l’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers. Essa è basata in California, ed è responsabile per la supervisione. ICANN sovrintende, come suggerisce il nome, i compiti in materia di indirizzo IP e l’assegnazione nome a dominio. Ricordate quando qualcuno decise che ogni paese avrebbe dovuto avere un dominio di primo livello che termina con 2-lettere (com it uk us etc.)?

Quello era l’ ICANN. La supervisione quotidiana di assegnazione degli indirizzi IP continua ad essere gestito dall’istituto IANA.(Maggiori info su IANA fra un secondo.) .

ICANN è un organismo di regolamentazione, e fu creato come un organizzazione no-profit per prendere distanza dal controllo del governo degli Stati Uniti, che vi ha rinunciato volontariamente.

IANA è la Internet Assigned Numbers Authority. Era nel campo prima dell’ ICANN ed è stato creato alla fine del 1998.

IANA supervisiona le operazioni assegnazione DNS, IP e di gestione nome a dominio. IANA è stata fondata e gestita da Jon Postel fino alla formazione di ICANN, e la morte di Postel poco dopo. Egli è senza dubbio, il padre di Internet .

IANA gestisce delega di IP assegnando una serie di numeri di Regional Internet Registry, o RIR. Questi RIR saranno poi delegati, a fornitori di servizi Internet di grandi dimensioni , la lista è:

ARIN (American Registry for Internet Numbers): America del Nord
APNIC (Asia-Pacific Network Information Centre): l’Asia e il Pacifico
RIPE NCC (RIPE Network Coordination Centre): l’Europa, l’Asia centrale e il Medio Oriente
LACNIC (America Latina e Caraibi Indirizzo Internet Registry): l’America Latina e Caraibi
AfriNIC (Network africano Information Centre): Africa

I rappresentanti di queste cinque organizzazioni a volte si incontrano e discutono del Business del RIR, quando si riuniscono in questo convegno si chiamano l’ NRO, o Number Resource Organization.

I RIR forniscono anche servizi di registrazione nome a dominio, e li delegano a società, chiamate registrar.
Tornando ai nomi a dominio, dato che è una frequente fonte di confusione per molte persone, ecco una breve descrizione di come funziona registrazione del dominio:

Ci sono i domini di primo livello (TLD), come .net, .com, .org e. Questi domini TLD sono chiamati generici, o nomi gTLD.
ICANN accredita alcune società consentendo loro di diventare registrar, che significa che possono vendere i nomi a dominio.

Network Solutions, una società privata, è stato il primo registrar di sempre. A quel tempo, non esisteva il concetto di competizione tra registrar; tutti compravano su NSI. NSI controllava i nomi gTLD, ed era il Registro di sistema.

Come risultato di lunghe battaglie legali alla fine del 1990 tutti i registri furono costretti a condividere le informazioni e supportare più i registrar.
Il sistema di registrazione condiviso (SRS) è stato aperto nel 1999, e fino ad oggi è gestito dall’ ICANN. Ogni registrar utilizza la SRS, e le vendite di nomi a dominio non danno più problemi…almeno in genere.

In Italia, il registro che regola l’assegnazione dei domini .it e le attività su questi per il corrispettivo TLD è il NIC , è raggiungibile al dominio www.nic.it e potete trovare tante domande e risposte frequenti sui domini .it a questo link.



Lascia un commento

Newsletter

Ultimi Articoli