Public Relations e Facebook Marketing

 

Uso di Facebook e social media nelle pubbliche relazioni

Facebook mi dà sempre più da pensare riguardo al ruolo che sta assumendo come strumento per le pubbliche relazioni. Vedo ogni giorno aziende, amici, ragazzi che spesso lo usano per aspetti sempre più complessi della propria affermazione sociale, e questo mi fa pensare a come esso si stia affermando anche fra chi lavora, come fattore fondamentale per la strutturazione delle pubbliche relazioni.

Consideriamo che: Facebook si sta avvicinando al miliardo di utenti e Google gestisce oltre 11 miliardi di query (domande di ricerca) al mese. In tutto il mondo ci sono oltre 5 miliardi di abbonati mobile.

E' pazzesco ma vero che ogni due giorni si evadono più informazioni che tra l'alba della civiltà e il 2003 (pazzesco no?! :O).

L'età delle comunicazioni e delle relazioni digitali tra i marchi, i media e i consumatori è cambiato rapidamente e in modo che pochi avrebbero previsto.

E' nato un universo nuovo e sempre crescente di dati e modalità per connettersi a vicenda, i professionisti delle pubbliche relazioni e delle comunicazioni sono in una posizione interessante per poter studiare e padroneggiare le nuove regole per l'informazione dei consumatori, partendo dalla scoperta passando per il consumo e poi la condivisione.

Come esperti creatori di contenuti per il web search e social, i professionisti PR possono direttamente influenzare la visibilità on line di un marchio, attraverso l'incontro con i clienti ma anche arrivare all'acquisizione dei clienti stessi.

Recentemente mi sono fatto la convinzione che i professionisti di Public Relations debbano dirigere il loro impegno verso il tentare di capire come l'intersezione dei mezzi di comunicazione sociale e di ricerca forniscano un mezzo potente per amplificare il messaggio di un media, ma allo stesso tempo catturare il messaggio del consumatore in merito a un prodotto o ai trend in corso (Questo aprirebbe tutto un discorso sulla psicologia di un PR immerso su facebook…magari un altra volta).

Alcune delle cose che i PR online e gli operatori della comunicazione dovrebbero cercare di fare nel mondo dei Social Media a mio parere sono:

  • – Spender tempo sullo studio delle future tendenze della ricerca, dei social media e dei contenuti.
  • – Farsi un idea di come una strategia sociale e di ricerca sia in grado di amplificare i media e pubbliche relazioni risultati di ricerca.
  • – Capire come sviluppare la ricerca per persone sociali – cioè pensare come il cliente del proprio cliente.
  • – Essere in grado di condurre una ricerca strategica, per parole chiave e degli argomenti relativi alla ricerca stessa e / o il web sociale.
  • – Conoscere le migliori pratiche di SEO per i blog, YouTube, Twitter, Facebook e altri mezzi digitali prodotti per la distribuzione di notizie.
  • – Alto livello di competenze con strumenti per migliorare la qualità, l'efficienza del lavoro.

Chiamatela convergenza tra figure professionali o consolidamento della figura, ma non importa come la si guardi, il marketing e le pubbliche relazioni sono esperienze univoche volte a portare il messaggio di un brand e influenzare la nuova ricerca e il web sociale.

 

Vuoi aiuto? Hai domande?, curiosità Contattaci subito per sapere di più o ricevere un offerta
Lasciaci un messaggio qui!

* (Campo obbligatorio)


Lascia un commento

Clicca ‘Mi piace’ e resta informato!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter

Ultimi Articoli