Come ottimizzare siti web per Google Mappe

ottimizzare-siti-web-per-google-mappe

E’ Importante avere una Posizione su Google MAPS?

Hai mai usato dal telefono o pc, Google Mappe per trovare qualcosa nelle tue vicinanze?

Come la ricerca di “Ristorante sushi“, “fabbro” o “Gelateria” “Rifornitore”?

Se la tua azienda ha un negozio o riceve persone, o ha un indirizzo fisico, dovrebbe assolutamente considerare l’utilizzo di Google Mappe e Local per ottenere nuovi clienti.

La SEO locale(cioè ottimizzare il proprio sito per la ricerca su google localizzata) aiuta ad acquisire molti clienti che utilizzano una posizione chiave nella loro ricerca (come “Idraulico Piazza Jenner” ) o che semplicemente cercano da un dispositivo che utilizza il GPS per individuare la loro posizione, come ad esempio un telefono.

La SEO locale aiuta anche a salire di posizionamento nelle ricerche sulle pagine di Google Maps.

Per Esempio: Oggi Sposi & Events e Paola Repetto Consoli, hanno le prime posizioni di Google per la ricerca locale, per il termine “Wedding Planner Sardegna”.
wedding-planner-sardegna
La lista dei risultati locali include le seguenti informazioni:

  • Mappa Google
  • Recensioni Google
  • Orari di apertura
  • Sito Web
  • Indicazioni stradali

Questo formato di ricerca Google è molto utile per guidare una persona verso un negozio o un attività.

Come possiamo raggiungere buoni risultati nella ricerca Locale ?

Qui sotto, un grafico di quelli che sono i fattori principali che influenzano la ricerca locale su Google secondo Moz.

Secondo Moz, Meta Tags ottimizzati e Titolazioni e l’autorità di un dominio sono i fattori più importanti per il posizionamento Locale su Google di un azienda.

Ecco una Guida al Posizionamento locale Google:

moz-fattori-posizionamento-locale

Come ottimizzare siti web per Google Mappe

# 1 Verifica il Tuo Google MyBusiness

Google My Business collega la tua attività con i clienti.

Vai su Google My Business e richiedi la tua pagina Google My Business pagina, se non l’hai già.

Google invierà via posta un codice di verifica al tuo indirizzo, e semplicemente inserendo in Google MyBusiness il codice inviato da Google, la tua azienda sarà verificata.

Il processo di verifica può richiedere circa 1-2 settimane.

Dopo aver verificato il tuo account, assicurati che il NAP (nome, indirizzo, telefono) sia corretto, scegli le categorie giuste per definire tuo lavoro, e di fornisci un unica, coinvolgente descrizione. Carica alcune immagini ad alta risoluzione, aggiungi gli orari di apertura, soprattutto, chiedi ai clienti di scrivere recensioni per tua azienda.

 

Google visualizzerà le informazioni aziendali locali sulla colonna di destra come di seguito:

risultati-google-mappe

# 2: Utilizza informazioni di contatto coerenti tra i tuoi profili online

Assicurati che, nome, indirizzo e il numero di telefono di ciascuna delle tue sedi con personale siano coerenti in tutto il sito (home page, pagina contatti, piè di pagina, ecc) e su altri siti web come Google My Business, Yelp e Facebook.

#3 Incorpora una Mappa di Google nella tua pagina contatti

Incorpora una mappa di Google sul tuo sito web. È possibile utilizzare una mappa generata da Google nella pagina dei contatti o nel Footer. Ma non basta incorporare una mappa che punta al vostro indirizzo. La mappa dovrebbe puntare al tuo attuale profilo locale di Google Plus.

incorporare-mappe-in-pagine-contatti

#4 Includi Geo tag per mostrare la vostra posizione ai motori di ricerca

Includi i tag Geo se la tua attività ha una posizione specifica. Questi tag possono essere generati tramite numerosi strumenti online, come http://www.geo-tag.de/generator/en.html , ed è posto su ogni pagina del sito. Questi Tags fannoo sapere ai motori di ricerca dove stai di base e migliorano il posizionamento per i termini di ricerca locale.

Eccoli qui:

  • <Name = contenuto “geo.position” meta = “latitudine; longitudine “>
  • <Name = contenuto meta “geo.placename” = “Luogo Nome”>
  • <Name = contenuto “geo.region” meta = “Codice “Avviamento Postale>

# 5: Applica i rich snippet per contenuti sul lavoro

È possibile aggiungere degli schema che indichino il cosiddetto NAP (nome, indirizzo, telefono), le coordinate geografiche (maggiori info qui), e snippet per le imprese specifiche, come gli snippet di evento, snippet scuola, e altro ancora.

Questi rich snippet aiutano i motori di ricerca a capire meglio il contenuto del sito, e servono a mostrare inserzioni locali per le più importanti ricerche locali.

È possibile cercare il formato dello schema su https://schema.org/docs/schemas.html. Il generatore di schema è utile per generare rapidamente schema http://www.microdatagenerator.com/ .

Per verificare lo schema e i rich snippet corretti, verifica con il Google Testing Tool: https://search.google.com/structured-data/testing-tool.

# 6: Ottimizza i meta-tag e il contenuto della pagina per le parole chiave locali

Meta title e tag di description: Inserisci la tua città e lo stato nel tag title e la vostra meta tag description. Questo può aumentare la percentuale di clic per i risultati di ricerca locali.

ottimizzare-title-per-google-mappe

<Title> Contatti Paola Repetto Consoli | Wedding Planner Cagliari | Italia/ title>

<Meta name = “description” content = “Paola Repetto Consoli Wedding Planner, fornisce Organizzazione matrimoni e eventi a Cagliari per coppie che vogliono vivere un matrimonio da favola. “/>

tag Heading: È Importante includere la tua città in un tag H1(Un titolo) rubrica.

Contenuto della pagina: E ‘anche importante, ma spesso trascurato, includere la tua posizione all’interno del contenuto della pagina. Assicurati che il tuo sito web mostri o parli della tua posizione in più punti.

Logo: il logo del tuo sito dovrebbe essere ottimizzato con parole chiave locali.
Modifica il nome file del logo per aggiungere parole chiave locali
Inserisci nel tag alt del logo parole chiave locali

tags Immagine Alt: I tuoi testi “alt” (il testo che descrive le immagini) devono includere anche la città.

# 7: Creare pagine web separate per ogni posizione

Se l’azienda ha più sedi, è quasi sempre meglio costruire pagine contatti/posizione separate con contenuto esaustivo per ogni posizione.

Ad esempio, The Beauty Institute utilizza una versione multi-site WordPress per creare sottodomini separati per ciascuna delle sue scuole in luoghi diversi: Ambler, Philly, Allentown, e Stroudsburg.

È importante rendere i contenuti in ciascuna posizione unici, invece di utilizzare lo stesso modello di contenuto e sostituire solo dati di posizione. Ecco alcune idee per rendere il contenuto locale unico nel suo genere:

  • L’aggiunta di testimonianze di clienti da ogni città un servizio.
  • Differenziare ciò che si fa in una posizione rispetto all’ l’altra.
  • Offerta-specifica città, specifiche del servizio, o specifiche del prodotto,
    pianificazioni e calendari.
  • Partecipare a eventi locali, o sponsorizzare eventi locali, e scrivere riguardo a quegli eventi locali per creare contenuti unici.
  • Intervistare esperti all’interno o all’esterno della vostra azienda per ottenere contenuti specifici della città-o specifici del prodotto.

Costruisci un blog location-based(basato sul luogo, con notizie riguardanti fatti locali) per ciascuna posizione per mantenere freschezza di contenuti. Inserisci la tua città nei tag alt per le immagini e video.

Inoltre, ricordati di impostare gli avvisi attraverso strumenti di ascolto sociali come mention o Google Alert per monitorare nuove menzioni di annunci di vostri concorrenti.

# 8: Chiedete ai clienti di scrivere (un sacco di) recensioni

Le Recensioni dei clienti, in particolare da fonti credibili come Google My Business, Yelp, e Facebook, hanno un impatto solido sulla classifica locale di Google. Solo non cercate di ottenere tante recensioni in una sola volta, perché Google potrebbe trovare le tue attività sospette.

# 9: Metti le sedi nei profili dei social media

Facebook, Twitter, Google Plus, Pinterest sono i più popolari siti di social media devi quindi apparire su di essi per promuovere il tuo negozio locale. Includi sempre le informazioni di contatto, dove è possibile, e assicurati che le informazioni di contatto siano in linea con il tuo sito web. (Attenzione: Twitter non permette indirizzi o numeri di telefono).

I canali social attivi potrebbero essere un forte fattore di ranking locale, e indicando i tuoi dati locali rendi l’idea un azienda credibile e in buona salute.

Vuoi aiuto? Hai domande?, curiosità Contattaci subito per sapere di più o ricevere un offerta
Lasciaci un messaggio qui!

* (Campo obbligatorio)


Seguici su facebook!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter

Ultimi Articoli