Migliorare sito ecommerce 10 Pratiche

Migliorare sito ecommerce , ecco 10 pratiche da mettere in moto per avere un sito ecommerce che funzioni bene!

Si prevede che gli acquirenti Europei spenderanno 418 miliardi in un anno on-line entro la fine del 2015 ! Ecco le statistiche e le proiezioni di crescita ecommerce in europa riportate dall’istituto di statico on line Statista.

La tua azienda ha già fatto un salto in rete per aprire un negozio online ?
Ogni giorno l’esperienza del consumatore con il mercato ecommerce in Italia e in europa diventa più mobile , sociale e visivo, aspetti che aiutano a migliorare il processo di acquisto per i clienti e complicano il processo del vendere online per gli imprenditori che cercano di tenere il passo con gli ultimi sviluppi nel commercio elettronico per accrescere il loro lavoro.

Ci sono molte caratteristiche che dovrebbero essere incorporate nel tuo sito e-commerce, ma è importante concentrare gli sforzi in origine, per tarare il tuo business online in modo da potere aggiungere altre funzionalità in futuro.

Ecco le dieci migliori pratiche per migliorare un sito e-commerce e portare la vostra attività ad un nuovo livello:

AUMENTARE USABILITA’ SITO ECOMMERCE

fotografia-ecommerce
1. Utilizza una Bella Fotografia 

su un ecommerce per i tuoi prodotti e servizi, può sembrare un gioco da ragazzi, ma si rimarrebbe sorpresi dalla quantità di aziende che non dispongono di immagini accattivanti dei loro prodotti e servizi.
Avere le immagini giuste dei prodotti in offerta sul proprio sito ecommerce potrebbe essere la differenza cruciale per una persona che diventa un tuo cliente e una che decide di passare a un altro sito web.

Avere una bella fotografia non significa che sia necessario assumere un fotografo molto costoso, ma significa un investimento di tempo nel catturare le giuste foto dei tuoi vari prodotti sui cataloghi cartacei o creare servizi per incitare la gente a guardare tra le varie offerte e acquistare.

Le Foto del prodotto dovrebbero dare una visione di alto livello di un prodotto, così come il primo piano di un dettaglio , come una visione su più angolazioni del prodotto stesso, in modo da garantire che una persona possa vedere il maggior numero di dettagli per convincersi di fare la scelta giusta, proprio perchè acquistare online rimane un acquisto virtuale …non si tocca nè maneggia un prodotto, quindi fornisci dettagli più specifici possibile .
Volete un esempio di quali angolazioni e quale completezza deve avere la fotografia di un prodotto?
Ecco guarda come la Go Pro viene fotografata nel suo sito principale per essere venduta: 

gopro frontalegopro obliqua

go pro vista lateralego pro  lati

Prova a creare un aspetto coerente in tutta la fotografia utilizzata sul tuo sito e-commerce per contribuire a rendere l’esperienza di navigazione e lo shopping più piacevole e dettagliata.

Quindi cerca di essere coerente nello scattare le foto, scattane tante e tutte in diverse prospettive.

commercio-elettonico
2. Commercia bene i tuoi prodotti e servizi

Commerciare bene è importante perché l’atteggiamento impatta sui ⅔ di tutte le vendite.
Sulla linea del mantenere le cose coerenti, organizzare le diverse categorie di prodotti e servizi sul tuo sito web può essere molto utile per l’esperienza complessiva dell’ utente sulla tua piattaforma ecommerce . Raggruppa i prodotti e servizi in categorie, create  in base a come i prodotti sono utilizzati e quali altri prodotti sono più spesso utilizzati con essi. Per esempio, se sei un rivenditore di abbigliamento allora sarebbe prudente che sandali e scarpe appartenessero allo stesso gruppo, ma pantaloni e calze dovrebbero stare in una categoria propria.

Alla fine,  commerciare bene un prodotto sta tutto nella progettazione di un’esperienza di acquisto piacevole per i clienti. Garantire quindi che il tuo sito sia usabile per le loro esigenze di shopping. Assicurati che tutte le informazioni rilevanti sui prodotti e servizi siano a livello degli occhi in ogni categoria e che la ricerca informazioni di cui hanno bisogno per prendere una decisione informata circa il tuo prodotto sia semplice.

usabilità

3.
Rendi il sito ecommerce facile da navigare

Verifica che la struttura del tuo sito web sia organizzata in modo tale che sia facile per i visitatori navigare e facile per i motori di ricerca capire.
Il punto di avere un sito ecommerce che sia organizzato e ordinato è quello di assicurarsi che sia sempre chiaro dove i visitatori si trovano sul sito, che sia  facile per i visitatori trovare ciò che stanno cercando e che sia facile vedere quali sono le loro altre opzioni per i prodotti o servizi correlati. Assicurati che i visitatori abbiano la possibilità di compiere molte azioni differenti persuadendoli con forti inviti all’azione.

Invio di una mappa del sito della vostra struttura esistente può aiutare i motori di ricerca meglio delineare come il vostro sito web è organizzato. Questo è importante in termini di visibilità, dal momento che l’usabilità è uno dei tanti fattori principali motori di ricerca prendono in considerazione quando si classifica la qualità di un sito web. Organizza il tuo sito web in diverse categorie di alto livello e poi da lì, in piccoli sotto categorie che rientrano nell’ambito di ciascuna categoria più ampia del tuo sito web.


servizio clienti
4. Offri un  SUPER
  servizio clienti

Avere un servizio clienti di classe mondiale può aiutare ad abbattere la concorrenza proprio attraverso la tua base clienti. Migliora l’esperienza di ogni visitatore sul tuo sito web. E ‘difficile distinguersi dalla concorrenza on-line oggi. Questo rende difficile scegliere per i consumatori, ma rendere piacevole l’esperienza con la tua azienda , può aiutare il tuo negozio online a spiccare nel mercato ecommerce.

Quando si tratta di servizio al cliente, pensare fuori dagli schemi e capire come si può migliorare l’usabilità del tuo sito web, aiutando i clienti durante ogni parte del ciclo di vendita. Che si tratti di 24/7 e-mail e supporto telefonico o tramite un servizio di chat come LivePerson o Boldchat per chattare direttamente con i vostri clienti se hanno bisogno di qualche consiglio o hai domande come negozio, la tua azienda deve fornire assistenza prima, durante e dopo che è necessario per rendere i clienti felici. Il più utile la tua squadra è ai vostri clienti e le altre informazioni di base il cliente è abilitata con, più è probabile che i vostri clienti saranno felici con la vostra azienda e acquistare le vostre offerte sugli altri.

AUMENTARE VISIBILITA’ SITO ECOMMERCE

visibilità

5. Ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca

Il processo di guidare più traffico al tuo sito web dai motori di ricerca è conosciuto come l’ ottimizzazione dei motori di ricerca. Il lavoro dei motori di ricerca è  aiutare le persone a trovare le informazioni che stanno cercando sul web abbinando le loro ricerche con i risultati di maggior qualità.

Il modo migliore per affrontare il SEO per il tuo negozio online è quello di garantire che la struttura del sito sia utilizzabile, creare costantemente contenuti per il tuo blog, e che si dia il nome corretto alle pagine del tuo sito web con parole chiave accurate ricche titoli e descrizioni che lavorino per l’utente e per i motori di ricerca.

Ad esempio, se vendi scarpe da corsa vorrai che  i tuoi prodotti abbiano una posizione elevata per parole chiave correlate a scarpe da corsa nei risultati di Google. La cosa migliore che un’azienda può fare quando si tratta di ottimizzare il proprio sito web per i motori di ricerca è quello di creare continuamente contenuti originali ed emozionanti per il proprio pubblico. Per questo esempio, scrivere articoli sulle ultime scarpe da corsa arrivate in negozio o riguardo l’industria delle scarpe da corsa, potrebbe contribuire ad aumentare la visibilità nei motori di ricerca così come educare i vostri clienti su questo argomento e parole chiave correlate.

pay-per-click

6. Usa il Pay Per Click Advertising come equilibrio con il SEO

Pay per click advertising è simile ai risultati dell’ ottimizzazione dei motori di ricerca ma  l’annuncio che compare nei motori di ricerca per una pagina  viene pagato e compare su una colonna parallela a quella dei risultati organici. Il Pay per click advertising è presente in cima ai risultati di ricerca per i diversi gruppi di parole chiave che gli inserzionisti specificano all’inizio di una campagna.

Per molte aziende, la pubblicità pay per click è  complementare agli sforzi  SEO che portano risultati a lungo termine, mentre il PPC può restituire risultati nel breve termine, proprio perchè sono pagati.

Il SEO può essere meglio descritto come un forno a legna,  che dal momento che si scalda lentamente e crea alimenti buoni e ricchi di sapore e che durano nel tempo e come impiega tanto tempo per scaldare, anche per raffreddarsi impiega tanto tempo continuando a lungo a fornire calore. Il PPC è più simile a un forno a microonde che riscalda velocemente e si raffredda rapidamente cucinando cose da mangiare all’istante.

Entrambi hanno una funzione specifica e differente ma sono entrambi forni :) (speriamo che l’esempio sia chiaro) . Quando paghi per i tuoi annunci, essi si accendono immediatamente, ma si spengono altrettanto rapidamente quando la campagna è completa, perdendo tutte le classifiche della vostra azienda per determinate parole chiave che sono state pagatie tramite PPC.
Decidi come bilanciare correttamente le attività di SEO e PPC per ottenere il massimo di visibilità e ottenere il miglior valore dai tuoi sforzi.

Social Networks
7. Utilizza Social Networks per parlare con la gente e condividere i tuoi migliori Contenuti

I Social media sono ovviamente un modo efficace per ottenere l’attenzione di un pubblico attraverso la condivisione di contenuti di qualità e avviare conversazioni interattive. A volte i social media possono essere estremamente sconvolgenti per molti proprietari di imprese, a causa del numero di canali a cui prestare attenzione e gli aggiornamenti continui sulle modalità di utilizzo di ciascun canale. Ma una volta capito come funziona si va alla grande. (Il ricambio generazionale favorisce la gestione più facile dei Social Networks in azienda  come strumento di Marketing) 

Se sei alle prese con i Social Networks, concentrati su tre aree principali: la promozione, il servizio clienti, e le statistiche. Utilizza i principali social network come LinkedIn, Twitter e Facebook per promuovere il tuo miglior contenuto, prodotti, servizi, almeno un paio di volte a settimana su ogni canale. Non sentirti pressato a pubblicare più di un paio di volte a settimana per ogni canale . Utilizza i social media per offrire supporto ai tuoi clienti e ascolta quello che hanno da dire. Non è sufficiente condividere i tuoi contenuti, ma devi anche interagire con il pubblico che fruisce contenuto ma anche sul contenuto che la gente condivide riguardo alla tua azienda. Infine, cerca di misurare i tuoi sforzi sui social media per vedere cosa funziona per il tuo sito ecommerce e ciò che non funziona, e fai questo lavoro per ogni piattaforma sociale.

email-marketing

8. Crea un elenco di clienti fedeli usando l’ E-mail Marketing

Offri valore ai visitatori e  ai clienti già esistenti, portandoli in una lista e-mail  aziendale che li inciti a crescere. Inizia offrendo offerte speciali esclusive, svendite, sconti e contenuti interessanti per chi si  abbona alla lista e-mail. Se i contenuti non possono essere trovati su altri canali e sono esclusivi…meglio ancora. E ‘importante integrare una vasta gamma di messaggi con le vostre e-mail a dare varietà di promozioni, aggiornamenti dei prodotti, notizie, contenuti di settore, e altro ancora.

Avere una buona lista di e-mail è importante per la continua crescita del tuo business, perché la lista e-mail è il canale in cui più probabilmente  si possono convertire gli abbonati in clienti. Inoltre la linea di comunicazione diretta, alla casella di posta elettronica di una persona, è un modo potente di costruire un forte legame con la tua base di clienti che può aiutare a portare alla fidelizzazione dei clienti a lungo termine.

AUMENTARE CONVERSIONI SITO ECOMMERCE

a b test

9. Crea un  A / B test per scoprire che cosa funziona meglio sul tuo sito web
Il Test A / B è il processo per testare due diverse versioni della stessa pagina web per vedere quali caratteristiche sono più attraenti per i tuoi visitatori. Verifica frequentemente le pagine del tuo sito web di destinazione, home page, e le caratteristiche diverse per vedere che cosa i tuoi utenti cliccano, e cosa sta portando a più conversioni, e che cosa sta portando i visitatori a non farlo attraverso il percorso di vendita da te studiato.

Inizia provando una variabile alla volta, mantenendo tutto il resto del tutto coerente, per determinare se vi è una differenziazione attivabile semplicemente con il cambio di una sola variabile che porti sostanziali risultati rispetto allo schema tradizionale. Una volta deciso su quale caratteristica vuoi agire, definisci quali obiettivi saranno considerati un segno di successo con questa tornata di test. E molto comune testare anche solo le conversioni o click-through rate durante il test A / B, assicurati di agganciare un sistema di analitiche per determinare il successo di questa operazione.
Google fornisce le analitiche più complete presenti sul web e inoltre ha fondato una piccola accademia gratuita per insegnare ai propri utenti ad usare le analitiche Google con successo e in modo professionale
Spesso le imprese disegnano e costruiscono i loro siti web in base a quello che pensano che i loro clienti vogliano vedere, quando in realtà è meglio vedere ciò che risuona meglio negli occhi dei visitatori attraverso il loro comportamento con il test A / B.
contenuti-sito-ecommerce
10. Concentrati sul Contenuto 
Il contenuto utilizzato in tutto il tuo sito web deve riflettere la voce dell’ azienda, nonché incoraggiare i visitatori a intraprendere azioni per aiutare a vendere online.
Una testualità altamente persuasiva, riflette la voce e il tono del marchio, mette in evidenza i vantaggi e le caratteristiche uniche dei tuoi contenuti, prodotti e servizi, incoraggiando il lettore a compiere un’azione nella direzione dell’acquisto o del contatto. Per garantire che la tua azienda abbia un approccio ben riuscito al contenuto, imposta la voce  il tono del tuo sito ecommerce in modo peculiare e ben scritto, le tue pagine di destinazione, le pagine prodotto, i messaggi dei social media, e-mail marketing, e in qualsiasi altro luogo tu stia costantemente coinvolgente il pubblico.

Vuoi altri suggerimenti suggerimenti e trucchi per migliorare il tuo sito ecommerce? contattaci ! 



Lascia un commento

Clicca ‘Mi piace’ e resta informato!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter

Ultimi Articoli