Configurazione Tasse WooCommerce

woocommercelogo2Guida WordPress

La configurazione delle imposte e delle aliquote fiscali è uno dei primi passi da fare per creare un negozio. È una materia complessa, ma WooCommerce punta a rendere la loro configurazione il più semplice possibile. Per iniziare andate su WooCommerce > Impostazioni > Tassa.

Opzioni delle Imposte

Questa scheda mostra diverse opzioni che si possono configurare in base alle vostre esigenze – le impostazioni scelte, alla fine si baseranno sulla giurisdizione fiscale sotto cui si trova il vostro negozio.

Le opzioni disponibili sono le seguenti:

Abilitare le Imposte

Scegliete se abilitare le imposte e i calcoli fiscali. Se le imposte sono disabilitate, si possono ignorare le altre opzioni presenti nella pagina, poiché non sortiranno alcun effetto.

Prezzi inseriti con Imposte

Questa opzione è probabilmente la più importante quando si tratta di impostare il modo in cui gestire le imposte nel vostro negozio. infatti questa opzione influirà sull’inserimento dei prezzi.

“Si, voglio inserire i prezzi comprensivi di imposte” significa che tutti i prezzi del catalogo sono inseriti secondo le aliquote fiscali di base del vostro negozio.

Per esempio, nel Regno Unito i prezzi inseriti saranno comprensivi del 20% di aliquota fiscale, ossia il prezzo di un prodotto a 9.99£ con la tassa di 1.75£ inclusa nel prezzo. Detto questo, un cliente nel Regno Unito pagherà il prodotto 9.99£, secondo l’esempio appena fatto, ma un cliente negli Stati Uniti pagherà solo 8.32£, ossia il prezzo del prodotto senza la tassa.

“No, inserirò i prezzi al netto di imposta” significa che i prezzi del catalogo saranno con tasse escluse.

Riprendendo l’esempio precedente, un negozio nel Regno Unito indica come prezzo del prodotto 8.32£. La tassa del 20% verrà quindi applicata al momento del pagamento per un ammontare totale di 9.99£.

Il calcolo fiscale per i prezzi inclusi di imposta è:

tax_amount = price – ( price / ( ( tax_rate_% / 100 ) + 1 ) )

Il calcolo fiscali per i prezzi esclusi di imposta è:

tax_amount = price * ( tax_rate_% / 100 )

Calcolo Tassazione riferita ad…

Potete scegliere tra:

  • Indirizzo di fatturazione del cliente
  • Indirizzo di spedizione del cliente (default)
  • Indirizzo di base negozio

Indirizzo Predefinito Clienti

Quando un cliente visita il vostro negozio, non sappiamo quale sia la sua locazione quando calcoliamo le imposte e la spedizione; questa impostazione vi permette di scegliere la posizione che si presume abbia il cliente, prima che egli inserisca i suoi dati (entri/ si registri).

Indirizzo di base negozio: il sistema presume che il cliente si trovi nella stessa posizione del negozio.

Nessun indirizzo: non verrà inserita nessuna posizione e le imposte non verranno calcolate.

Geolocate address: questa opzione verifica la posizione attuale del cliente e calcola le imposte secondo questa informazione. (Nuovo in WC 2.3+)

Aliquota Spese di Spedizione

Nella maggior parte delle configurazioni, la tassa della classe di spedizione viene calcolata dal tipo di oggetto da spedire: Ad esempio la spedizione di un oggetto con aliquota ridotta, come gli indumenti per bambini, richiede un tasso ridotto.

In ogni caso è possibile scegliere una diversa classe di aliquota dal menù.

Arrotondamento

Arrotonda le imposte nel subtotale, invece di arrotondare per ogni linea; attivate questa opzione se nella vostra giurisdizione l’arrotondamento viene fatto alla fine (quando viene calcolato il subtotale).

Aliquote addizionali

Ai vostri prodotti sono assegnate delle classi fiscali. Nella maggior parte dei casi si preferisce utilizzare una classe di default “standard”. Tuttavia se si vendono merci che richiedono una classe fiscale diversa, è possibile aggiungere le classi addizionali qui. Per iniziare le classi fiscali incluse sono: “standard”, ” a tasso ridotto” e “a tasso zero”.

Noterete che all’inizio della pagina sono elencate le diverse classi fiscali – cliccate sulla pagina interessata per vedere i tassi delle imposte assegnati a ciascuna classe.

Display Prices during Cart and Checkout (visualizza prezzi nel carrello/checkout)

Questa opzione determina come vengono visualizzati i prezzi nelle pagine carrello e checkout – funziona in maniera indipendente dal catalogo prezzi. Sceglete se visualizzare i prezzi inclusi o esclusi di tassa.

*Nota: se si dispone di una tabella fiscale che permette di distinguere tra le varie posizioni, il campo indirizzo deve essere compilato per calcolare l’imposta.

Configurazione delle Aliquote Fiscali

Le diverse classi d’aliquota sono disposte nella parte superiore della pagina – cliccare su una classe per visualizzare le caratteristiche di ciascuna aliquota.

Una volta aperta la pagina della classe scelta, vedrete la tabella dell’aliquota selezionata. Qui è possibile definire le aliquote fiscali per i paesi e gli stati (1 per riga); cliccate su ‘inserisci riga’ per cominciare.

Ogni aliquota ha i seguenti attributi

  • Codice Nazione– Inserisci il codice del paese a 2 cifre, per l’aliquota. Usare ISO 3166-1 alpha-2 codes. Lasciare in bianco (*) per applicare a tutti i paesi.
  • Sigle Provincia– inserisci la sigla provincia a 2 lettere, per l’aliquota. Vedi i18n/states/COUNTRYCODE.php per gli Stati supportati. Per gli USA utilizzare un’abbreviazione a 2 cifre (2 digit abbreviation), ad esempio AL. Lascia in bianco (*) per applicare a tutti gli stati (Province).
  • CAP/Codice Postale– Inserisci il codice postale per l’aliquota – il punto e virgola (;) è utilizzato per separare i valori multipli. Si possono utilizzare i caretteri jolly (*) per abbinare diversi codici postali (ad esempio PE* corrisponderà a tutti i codici postali che iniziano con PE) e intervalli numerici di codici postali (ad esempio 2000-3000). Lascia vuota (*) per applicare a tutti i codici postali.
  • Città– Elenco delle città separate da punto e virgola. Lascia vuoto (*) per applicare a tutte le città.
  • Rate% – inserisci un’aliquota fiscale in percentuale, per esempio, 20.000 = 20%.
  • Nome dell’Imposta– Rinomina l’imposta, ad esempio IVA.
  • Priorità– scegli una priorità per questa aliquota. Sarà usato solo un tasso corrispondente per priorità. Per definire più aliquote fiscali per una singola area è necessario specificare una diversa priorità per aliquota.
  • Composto– seleziona questa casella se l’ aliquota è un tasso composto.
  • Spedizione– seleziona questa casella se l’aliquota è applicata anche alla spedizione.

Esempi di Aliquota

Ecco un esempio di una configurazione di imposta per un negozio del Regno Unito -20% solo per i clienti del Regno Unito.

In questo esempio abbiamo un’aliquota del 6% per tutti gli stati del Nord America, eccetto che per la California che ha un’aliquota del 7%, e un’aliquota locale del 2% per il codice postale 90210. Prestiamo attenzione alle priorità – questo dimostra che è possibile impostare le aliquote su strati diversi (uno sull’altro).

Importare ed Esportare Aliquote

Nella tabella descritta nel precedente paragrafo, troverete due pulsanti: il primo “esporta CSV” vi permetterà di scaricare l’aliquota inserita in una tabella; il secondo “importa CSV” vi permetterà di caricare una tabella di aliquota precedentemente creata, in questa pagina. In quest’ultimo caso la tabella deve presentare 10 colonne:

codice nazione, sigla provincia, CAP/Codice postale, città, tasso%, nome dell’imposta, priorità, composto, spedizione, classe dell’imposta.

Lascia ‘classe dell’imposta’ in bianco per aliquote standard.

Cancellare le Aliquote

Nel caso in cui siano state aggiunte aliquote erroneamente o importato un CSV in cui sono state aggiunte delle “linee d’imposta” incorrete, sarà necessario cancellare le informazioni in eccesso.

Per fare questo, seguire le indicazioni qui sotto:

  1. Vai su: WooCommerce > Impostazioni > Tassa > La Tua Aliquota (Standard, Reduced Rate, Zero Rate)
  2. Seleziona la riga sbagliata cliccando su di essa. Sarà evidenziata in giallo.
  3. Seleziona “Rimuovi Riga Selezionata”Remove Selected Rows”. In questo modo la riga evidenziata verrà eliminate.
  4. Seleziona “Salva Modifiche”.

Visualizzare i Rapporti Fiscali

I rapporti fiscali si trovano cliccando su Rapporti > Tassazione. Questo rapporto vi permetterà di vedere le imposte dell’ultimo anno:

La ‘toggle tax rows’ mostra un rapporto differente, separato dalle imposte configurate sulle regole da voi impostate. Questa è utile se, ad esempio, avete bisogno di un rapporto che mostri le imposte locali, separatamente dalle altre imposte.

Impostazioni fiscali speciali (special tax setups)

Tassa basata sull’ammontare subtotale

Applicare aliquote differenti in base al ruolo del cliente

Controlla il nostro articolo “Conoscenze Base” su come (aggiungere aliquote differenti in base al ruolo del cliente) how to add different tax rates based on the user role.