Email FAQ

woocommercelogo2Guida WordPress

Email FAQ
Sto elaborando degli ordini ma non viene generata e spedita nessuna email!

In questo caso i fattori in gioco sono diversi. Prima di vedere i problemi strettamente legati al funzionamento della email, assicurati che il tuo problema non rientri in uno dei casi spiegati di seguito.

Controlla Ordine in Elaborazione

  • I tuoi ordini sono in fase di elaborazione. Gli ordini in elaborazione sono ordini in cui il clienti ha cliccato su ‘Ordina (Place Order)’ ma il pagamento non è avvenuto per due motivi: il cliente ha abbandonato la pagina di pagamento (ad es. PayPal) oppure se hanno utilizzato una carta di credito la transazione è stata rifiutata. In ogni caso un ordine in elaborazione non genera alcuna email.
  • Avete degli ordini in sospeso e avete ricevuto il pagamento tramite gateway come PayPal, che in genere richiedono un avviso per aggiornare lo stato dell’ordine. In questo caso il problema non è legato alla email ma riguarda il vostro gateway di pagamento e avrete bisogno di contattare l’assistenza con il submit a support ticket.

Controlla le impostazioni della tua Email

Se l’ordine effettuato è stato correttamente elaborato, l’email dovrebbe essere generata e inviata in automatico. Il terzo problema che potrebbe presentarsi è molto semplice: potreste aver inavvertitamente disabilitato l’opzione ‘Abilita questa Notifica Email’. Un ulteriore test per verificare il corretto funzionamento dell’email è l’impostazione dell’ (Email Type to Multipart).

L’email non funziona

Quando l’ordine viene elaborato e l’email, che è stata attivata, non viene spedita, è probabile che ci sia un problema nel processo di consegna dell’email al destinatario.

In genere questo accade quando l’email viene segnalata come spam da un programma anti-spam che ne impedisce la consegna. Il modo migliore di risolvere il problema è quello di creare un account con un provider SMTP dedicato.

Come funziona l’email?

Immaginiamo di confrontare il percorso di un’email con il percorso di un’ auto che viaggia. Nel suo viaggio, l’auto compirà un percorso lineare che la porterà dal punto A al punto B; l’email, al contrario non percorre un percorso lineare e il punto di destinazione non sarà più B ma W. L’email, dal momento in cui viene spedita, rimbalza da un server ad un altro alla velocità della luce. Google ha creato una storia che spiega come avviene questo processo; è una descrizione incentrata su Gmail e le consegne verso i dispositivi mobili, ma spiega a grandi linee qual è il funzionamento di un’email.

Come funziona l’email con WordPress?

La funzione wp_mail()

WooCommerce invia le email tramite la funzione wp_mail() che è il nocciolo della funzione di WordPress.

Significa che WordPress invia le mie email? È WooCommerce ad inviare le email?

Nessuno dei due invia email. WooCommerce chiama la funzione wp_mail() che chiede a WordPress di inviare l’email. Siccome WordPress non è un server email, chiederà al PHP di spedirla. A questo punto il PHP controllerà la presenza di un server email che, in effettivo, la invierà.  In pratica, prima ancora di partire, l’email attraversa 3 diversi passaggi.

Se l’email viene elaborate dal mio server web, qual è la funzione del provider SMTP dedicato?

Utilizzando un plugin del provider SMTP o utilizzando il plugin WP Mail SMTP , la funzione wp_mail() reindirizzerà l’email dal PHP al provider SMTP. A questo punto il provider SMTP riceverà la richiesta e metterà la tua email in coda per l’invio.

Che cosa è un provider SMTP dedicato? È come il mio account Gmail?

Un provider SMTP dedicato è come un web host, ossia dispone di un account e ne utilizza i suoi servizi. La differenza tra il provider email di Gmail e il provider SMTP sta nel fatto che con Gmail l’utente può spedire e ricevere email, con il provider SMTP è possibile solo inviare email e non è possibile riceverle.

Posso utilizzare Gmail come provider SMTP?

Si, ma non è consigliato. Gmail disabilita gli account che inviano email a più di 500 destinatari unici in 24 ore, comprese tutte le email. L’account verrebbe disabilitato per almeno un giorno prima di poterlo utilizzare di nuovo.

https://support.google.com/mail/answer/22839?hl=en

Provider SMTP suggeriti

Esistono tre fantastici provider gratuiti, che funzionano con la maggior parte dei siti. Tutti e tre hanno i loro propri plugin disponibili su WordPress.org e possono essere installati direttamente dalla bacheca di WordPress. Inoltre hanno a disposizione il supporto per aiutarvi a compiere i primi passi.

  • SendGrid(Plugin) – con questo plugin potete avere un account gratuito per inviare più di 40,000 email al mese se impostate l’host con Rackspace, altrimenti gli account gratuiti hanno un limite di 200 email al giorno (~6000 al mese)
  • Mandrill(Plugin) – da MailChimp, account gratuito per più di 12,000 email al mese
  • Mailgun(Plugin) – di proprietà di Rackspace, account gratuito con più di 200 email al giorno (~6000 al mese)

Perchè avete escluso Amazon SES?

Amazon Simple Email Service  è un buon prodotto, ma tende a fallire se spedite email in HTML. In passato ha causato problemi agli utenti di WooCommerce, quindi non lo raccomandiamo. È comunque utilizzabile ma sarà necessario inviare tutte le email in formato Plain Text invece che HTML.

Se l’email è stata bloccata da un filtro anti-spam, perché non è presente nella mia cartella spam?

Questo accade perchè quando l’anti-spam filtra l’email, questa viene depositata nella cartella spam seguendo le impostazioni del client o in base a come avete contrassegnato le altre email come spam. Se l’email viene rifiutata prima che venga filtrata da qualsiasi anti-spam, non viene consegnata affatto.

Il contact form della mia email funziona, quindi perchè l’email di WooCommerce si blocca?

Senza un’accurata indagine nei server di registro e nel monitoraggio del percorso dell’email, non è una domanda facile a cui rispondere.  I filtri spam controllano l’indirizzo IP dell’email di provenienza, il mittente e il dominio, quante email l’IP/mittente ha inviato e infine quante volte le email inviate da quel mittente sono state segnate come spam.

La causa di malfunzionamento più frequente è da dove viene spedita l’email, che porta il tuo punteggio complessivo di filtro spam a livelli così bassi che anche le più piccole differenze, nella formulazione e nella formattazione delle email in WooCommerce , contrassegnano le email come SPAM impendendone la spedizione.

Risorse

Ecco alcune risorse utili che possono aiutarvi ad inviare le email in modo affidabile.

SenderScore by ReturnPath

Controlla e monitora la reputazione dell’indirizzo IP del vostro sito per l’invio delle email. Offre un servizio eccellente se hai il tuo personale server dedicato all’invio dell’email. Può essere utilizzato anche per hosting virtuali e condivisi ma dato che questi ambienti non sono consigliati per inviare email (those environments are not recommended for sending emails), è meglio utilizzare un provider SMTP.

https://www.senderscore.org/