Come usare i WebHook

woocommercelogo2Guida WordPress

Che cosa sono i Webhook?

Un Webhook è, la notifica di un evento inviata a un URL di vostra scelta. Gli utenti possono configurarlo in modo da causare un evento su un sito che generi un dato comportamento in un altro sito.

I Webhook sono, quindi, molto utili per interagire con servizi di terze parti e altri API esterni che li supportano.

I Webhook in WooCommerce

I webhook sono stati introdotti con la versione 2.2 di WooCommerce e possono avviare degli eventi ogni volta che aggiungete, modificate o cancellate un ordine , un prodotto, un coupon o un cliente.

È possibile, inoltre, usare i webbhook tramite i comandi di WooCommerce, ad esempio potete creare un webhook per essere avvisati ogni volta che un prodotto viene aggiunto al carrello usando il comando woocommerce_add_to_cart

I webhook facilitano la comunicazione tra WooCommerce e applicazioni di terze parti.

Con la versione 2.3 di WooCommerce abbiamo un’ interessante interfaccia, che troviamo nel menù impostazioni, tramite la quale si possono aggiungere, modificare o cancellare i webhook.

 

Creare, modificare ed eliminare i Webhook

Creare i Webhook

Per creare un nuovo webhook andate su WooCommerce > Impostazioni > Webhook  e cliccate sul pulsante Aggiungi Webhook.

Comparirà la seguente pagina:

  • Nome: questo campo ha un nome predefinito: “webhook creato [giorno e ora della creazione]”, che si genera per facilitare la creazione del webhook. Potete cambiare il nome come preferite.
  • Stato: qua potete impostare lo stato dei webhook. Le opzioni disponibili sono: “Attivo” (in consegna)?, “Pausa” (nessuna consegna), o “Disattivato” (consegna fallita).
  • Topic: qui potete decidere quando far partire il webhook. Ci sono diverse opzioni disponibili: “Coupon Created (coupon creato)”, “Product Deleted (prodotto cancellato)”, “Customer Updated (cliente aggiornato)” e infine “Azione” e “Custom (personalizza)”.
  • Azione Evento: questa opzione è disponibile quando selezioniamo “Azione” nel campo Topic. Qui dovrete digitare il nome di un’ azione WooCommerce, ad esempio aswoocommerce_add_to_cart, per ricevere notifiche quando i clienti aggiungono prodotti al carrello.
  • Personalizzazione Topic: qui potete creare un topic personalizzato, questa opzione, però, è solo per gli utenti avanzati.Inoltre è possibile introdurre nuovi topic personalizzati con l’aiuto del filtro
  • LEGGIMI (Azione evento e personalizzazione topic è un sotto elenco di topic.)
  • Delivery URL: URL al quale viene consegnato la notifica del webhook.
  • Secret: la Secret Key è utilizzata per generare un hash del webhook consegnato che verrà poi assegnato all’ intestazione della request. Questo sarà fornito di default all’API  del consumer secret dell’utente, se non disponibile.

Una volta finito cliccate sul pulsante “Salva Webhook“.

Nota: in un primo momento, il vostro webhook viene salvato con lo “Stato Attivo” e verrà quindi inviata una chiamata all’URL di consegna.

Modificare ed eliminare i Webhook
L’elenco dei Webhook si presenta come quello degli articoli o dei prodotti. Tramite questo elenco potete modificare o cancellare, cliccando sul link seguente:

Per saperne di più sulle modifiche controllate il paragrafo dedicato presente nella sezione “Creare i Webhook”.

Registri Webhook
WooCommerce salva i registri di tutti gli eventi che danno il via ad un webhook e potete controllarli cliccando su “modifica” (troverete i registri nella parte in basso della pagina):

I registri sono molto utili per controllare se i vostri webhook sono stati effettivamente consegnati e qual è la risposta dal server alla consegna, semplificando così l’interazione tra le parti e la risoluzione dei problemi.