Google+: Guida all’uso – Costruire Autorevolezza su Google

Google+ è il futuro della ricerca credeteci!

Se non siete ancora su Google+ state finendo per essere irrilevanti per la rete o siete sulla buona strada per esserlo.

Quella di Google+ è una grande sfida che sta cercando di cambiare l’idea della ricerca.

Alcuni grandi uomini del Digital Marketing, come Eric Schmidt, sostengono che sia i risultati che i contenuti che arrivano da account di G+ verificati saranno posizionati meglio di altri che non sono legati ad account G+ oppure non hanno account verificati.

Se avete fino ad oggi aspettato sulla sponda del fiume, aspettando che Google+ sparisse, beh forse è arrivato il momento di accettare il fatto che G+ ci sarà per tanto tempo e bisogna capire come funziona per sfruttarlo al meglio.

Chiunque voglia fare Marketing online dovrà prestarvi attenzione particolare.

Allora ho pensato di mettere giù per voi una piccola guida all’uso di Google+.

Crea un Profilo Google+

Parte tutto da qui: https://plus.google.com.

google-plus-profilo luigi gambella

La tua immagine è il tuo marchio, sceglila con saggezza,
Ann Smarty usando una mappa termica ha condotto un esperimento per capire quale fosse la foto perfetta per il proprio profilo. Ciò che mi ha affascinato della sua ricerca è il concetto di “Guarda dove loro guardano”.

Il profilo che vedete qui sotto è il perfetto esempio di applicazione di questo suo concetto.

google immagine profilo

Collega i tuoi contenuti

Google ti lascia collegare ad altri profili, a pagine pubbliche, siti web. Per trovare la sezione dedicata ai link scorri il tuo profilo e alla sezione Link clicca , “Modifica”.

link-blog-media-author

Collega il tuo contenuto a Google+

Hai tre differenti opzioni per collegare contenuti al tuo account Google+

google-authorship-link-contenuti

Puoi:

1. Usare un email Verificata.

collegare-contenuti-google-opzione1

2. Creare un link dalla tua Homepage.

collegare-contenuti-google

3. Prendere la via piu’ semplice e chiederlo al tuo Web Master :D

Consiglio per i Blogger: Quando ospiti un Blog nel tuo sito assicurati di dare a chi scrive un articolo, il giusto collegamento HTML con un link al profilo G+ e inserire il tag rel=”author” nel link associato al vostro account G e poi aggiungere un collegamento al Blog che gestite nella sezione Autore. Se questo scambio di links non avviene non avrete nessun vantaggio.

Una volta collegato il tutto, usate lo Structured Data Testing Tool di Google per verificare che il tutto funzioni.

structured-data-testing-google

Benefici dell’ Authorship:

Il beneficio chiave per un Autore è la visibilità, che aiuta a Brandizzarsi. Uno specialista che scrive a riguardo di un determinato argomento, apparirà spesso e questo formerà l’idea in chi naviga che, chi scrive sia piuttosto esperto e competente… Si ottiene quindi, familiarità, credibilità e fiducia da parte di chi naviga.

Authorship il primo passo verso la costruzione di un Author Rank

In theoria, l’Author Rank darà un segnale che predice la qualità del contenuto che andremo a produrre.
Dopo tutto, le passate performa sono il miglior modo per capire come saranno le prossime.

L’Author Rank sarà determinato dal numero di Shares, +1, commenti, citazioni, e autorità su Google+.

Benefici della costruzione di un’Author Rank.

– Gli Autori hanno una certo credito dall’essere riconosciuti come un Autorità.
Che Voi siate dottori, avvocati, chef, comunque è importante che siate visti come esperti del vostro settore. L’Author Rank costruisce questa Autorità, con ogni singolo contenuto che voi create.

– Nel Passato, creare ottimi contenuti era un beneficio per i siti sui quali essi erano pubblicati; ma finiva li. Con l’Authorship, non solo il sito web, ma noi come individui avremo un certo riscontro di crescita.

– L’Authorship genera una certa portabilità del nostro Expertise.

Identifica gli Autori dalla loro autorità.

Interagisci con opinion leaders e dai loro una ragione per seguirti su Klout. Questo aumenterà la tua autorità

klout-misurare-author-rank

Attenzione! Questo dato non è più valido. Ripples è stato infatti rimosso da Google+ il 20/05/2015
Traccia i tuoi post con Ripples

tracciare-posts-con-ripples

Ripples è uno strumento di Google che mostra chi sta condividendo i tuoi post più spesso.
Ripples visualizza i dati di interazioni di condivisione. Usalo per capire quanto il tuo verbo viene sparso sulla rete.

Consigli da Portare a casa

Una volta che hai iniziato a stabilire un authorship, devi iniziare a lavoroare sulla tua autorità. Questo parte con l’iniziare a pubblicare contenuti di alta qualità, e contenuto condivisibile.

Altri modi per migliorare la propria Autorità:

  • Pubblicare su riviste autorevoli
  • Stimolare conversazioni riguardo Post su Google+
  • Portare i tuoi post all’attenzione di altri Autori
  • Invitare autorevoli autori a pubblicare sul tuo sito
  • Invitare altri autorevoli autori a pubblicare sul tuo blog
  • La Chiave per costruire un Author Rank risiede nell’uso di Google+ e nell’interagire con altri autori.

Come minimo, hai bisogno “ora” di iniziare a costruire una tua authorship.
Differentemente dai vari messaggi criptici lanciati da Google, questo è molto chiaro e diretto.
Non esiste ragione al mondo per lasciare indietro questo aspetto.

Buona Fortuna ! :)



Lascia un commento

Clicca ‘Mi piace’ e resta informato!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter

Ultimi Articoli