E-commerce Italia – Fatti e Cifre

e-commerce-italia
E-commerce Italia : Fatti e Cifre in Italia

Il mercato dell’e-commerce in Italia deve ancora prendere piede. Con meno del 60% di diffusione di internet e una densità bassa, se paragonata agli altri paesi europei, il paese è ancora sottosviluppato. Eppure l’e-commerce sta piano piano prendendo forma soprattutto grazie ad una larga diffusione del mercato portatile, in particolare tramite gli smartphone.  Oltre un quinto della popolazione acquista tramite smartphone o tablet. Anche l’attività transnazionale è notevole, con quasi un terzo dei consumatori italiani che acquista da siti web esteri, tendenza in gran parte determinata da una mancanza di disponibilità nel mercato nazionale.
Popolazione Totale – 60 milioni
Ripartizione Anagrafica – il 43% della popolazione in Italia ha tra i 25 e i 54 anni.

età media acquisti ecommerce-italia

E-commerce Italia – Religione

L’Italia è per lo più un paese Cristiano, con circa l’80% degli osservanti. La maggioranza è rappresentata dalla Chiesa Cattolica con una bassa percentuale di Testimoni di Geova e di Protestanti.
religioni-italia-ecommerce

  • Popolazione Urbana – 69%
  • Diffusione di Internet– 58.5% – 36 milioni di utenti
  • Diffusione dei dispositivi mobili – 159%, una delle percentuali più alte di diffusione in tutta Europa.
  • Diffusione dei Tablet – 19.6% – circa il 5% in più dal 2012. (up almost…)
  • Diffusione degli Smartphone – 38.4 milioni di utenti smartphone, 64.1% di diffusione. Aumentata del 23.5% dal 2012.
  • Acquirenti Online – 15.8 milioni
  • Vendite tramite E-commerce – 11 miliardi di euro
  • Diffusione dell’ E-commerce – 44.1%
  • E-commerce CAGR – Compaund annual Growth Rate (Tasso di Crescita Annuale Composto) (2008 – 2013) – 18.2%

Ecommerce Italia –Commercio sui dispositivi Mobili

piattaforme-mobile-italia

  • I siti web di vendita al dettaglio vengono visitati dal 23,8% dei possessori di smartphone, seguiti dallo shopping con il 22,6% e dai prezzi guida.
  • L’utilizzo di applicazioni di vendita al dettaglio ha mostrato, anno dopo anno, un forte incremento del 74.8%.
  • Il 21% degli utenti che utilizza gli smartphone, circa 8 milioni di persone, acquista beni tramite il proprio telefono almeno una volta al mese.

L’Italia è seconda solo al Regno Unito per il commercio tramite dispositivi mobili in Europa. (UK, Germania, Francia, Italia e Spagna).

Ecommerce Italia – Sistemi Operativi Mobili

Android è il sistema operativo preferito per i dispositivi mobili in Italia, con una diffusione del 67.3%. un buon motivo per avere un sito e-commerce responsivo.

Ecommerce Italia – Opportunità dell’E-commerce transnazionale

italiani-che comprano su siti ecommerce-esteri
Come conseguenza di una mancanza di disponibilità dei prodotti nel mercato nazionale, circa il 30% della popolazione italiana, 16,8 milioni di persone, acquista beni e servizi da siti web esteri.
I consumatori italiani acquistano in prevalenza dal Regno Unito e dalla Germania.

Ci sono inoltre 4.2 milioni di italiani che acquistano dai siti web statunitensi e 2.8 milioni che acquistano dalla Cina.
L’esportazione non è diffusa come l’importazione, poiché solo 1 commerciante italiano su 4 vende i propri prodotti all’estero. Ma quelli che lo fanno vendono principalmente in Germania, Spagna e Regno Unito.
aziende-ecommerce-italiane-estero
La moda, il cibo e il turismo sono in testa alle esportazioni e-commerce nel 2014.
Al primo posto nella categoria dell’e-commerce transnazionale abbiamo l’acquisto di biglietti aerei scontati.

Ecommerce Italia – La Lingua come fattore chiave

La lingua ufficiale in Italia è l’italiano, parlato dal 93% della popolazione.
Altre lingue parlate in Italia sono il tedesco, parlato da circa 300 mila persone, sloveno parlato da circa 80 mila persone e l’albanese parlato da 80-100 mila persone.
L’italiano è una delle lingue ufficiali della Svizzera, come il francese e il tedesco, con 0,5 milioni di parlanti.
L’italiano è utilizzato anche a Malta dove 2 persone su 3, circa 280 mila, lo parlano fluentemente.
Negli Stati Uniti l’italiano è parlato da 1 milione di persone. In Canada l’italiano è parlato da più di 660 mila persone.

Ecommerce Italia -Andamento dell’Industria in Italia

Il 51% dei consumatori italiani ha affermato che sarebbe più propenso ad acquistare da un rivenditore online se poi potesse ritirare il prodotto in negozio. Il 59% vuole avere la possibilità acquistare online ed eventualmente restituire il prodotto in negozio.
categorie-mercato-ecommerce-italia
Viaggi e trasporti rimangono la più grande categoria di acquisti e-commerce (43%).
Nella vendita al dettaglio su internet, in Italia, le principali categorie sono l’elettronica di consumo, i capi d’abbigliamento e le calzature.
Il sito e-commerce con la più alta quota di valore in percentuale in Italia è il sito, non italiano, eBay con il 18,7% delle vendite.

I consumatori italiani hanno delle aspettative molto alte riguardo il servizio di trasporto, con il 63% dei consumatori che pensa sia importante che i prodotti acquistati vengano consegnati gratuitamente.
maggiori-ecommerce-b2c-italia
I consumatori italiani online sono dei compratori molto più consapevoli rispetto a quelli degli altri paesi europei. Il 63% infatti conferma che il prezzo più basso è molto importante quando bisogna scegliere da quale sito web acquistare il prodotto.

Informazioni raccolte grazie all’istituto CBEC (Cross Border Ecommerce)


Seguici su facebook!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter