Costo Sito E-commerce

il preventivo di un sito e-commercecosto-sito-e-commerce

Abbiamo deciso di fare un pò di chiarezza su quali siano i costi che affronta un imprenditore o un cittadino alle prese con la creazione di siti ecommerce o per aprire un negozio online, per riuscire in qualche modo a contribuire a disilludere chiunque pensi(inutilmente rendendosi preda di truffatori) che spendendo qualche euro si possa avere successo in rete… magari in automatico, senza dover lavorare al proprio progetto.

 

E così abbiamo messo in ordine alcune idee partendo dalla base tutti gli elementi che compongono:

Come si calcola il costo di un sito web

Il Costo E-commerce – PREVENTIVO SITO ECOMMERCE

Ci sono molte idee sbagliate su quanto costi costruire e mantenere un sito ecommerce, cerchiamo di fare luce.

Qual’è il Prezzo di un Sito E-commerce?
La maggior parte dei proprietari di piccole imprese hanno l’ impressione che avere un sito web dal design professionale sia al di là dei loro possibilità, e nella maggior parte dei casi non è così.

In realtà il problema è che si ha poca consapevolezza di quanto un sito web possa aiutare il nostro lavoro e la nostra azienda, quanto e come bisogna lavorarci, per far si che questa fantastica macchina produca lavoro e ci sia veramente di aiuto.

Questo si traduce in una bassa conoscenza del valore di un opera di commercio elettronico.

Come esaminare il Costo di un sito E-commerce

A spiegare come usare il tuo sito web per crescere economicamente ci pensiamo tutti i giorni con il nostro blog, ma oggi il nostro punto è un altro; creare una chiara idea di quali siano i costi di un sito ecommerce, e quindi andare ad analizzare voce per voce il preventivo di un sito e-commerce.

Ebbene cominciamo!! :)

Ci sono costi di base che bisogna mettere a bilancio.
Ci sono aziende e professionisti/consulenti web che spesso si prendono cura di tutti questi aspetti per te, ma è comunque bene sapere dove i tuoi soldi stanno andando.

Ci sono quattro macro aree principali di costo per  un sito e-commerce che di base hai bisogno di mettere a bilancio:

  1. Il tuo nome dominio
  2. Hosting del sito
  3. Il design del sito
  4. Mantenimento del sito

Inoltre, se hai intenzione di vendere su Internet, ci sono alcuni “extra” che ti invito ad approfondire:

  1. Search Engine Optimization ( SEO ) Posizionamento sui Motori di ricerca
  2. Pay Per Click ( PPC ) ADWords

1. Costo E-commerce – Nome Dominio 

dominio-costo-sito-e-commerce

Un nome di dominio è l’indirizzo utilizzato dai computer per trovare il tuo sito web, come www.tuo-sito-web.com.

Per la maggior parte dei domini, è possibile registrare per un anno o  fino a dieci anni alla volta. I prezzi variano, ma non è raro trovare Domini .com ad un prezzo minimo di 8-10 € all’anno. Inoltre, alcuni hosting provider offrono un dominio gratuito se si acquista un anno di hosting da loro.

Queste offerte sembrano una buona idea, ma se si desidera cambiare hosting provider e andarsene, perché non si è soddisfatti del servizio che si riceve, essi possono applicare una serie di costi per lasciarvi andare oltre a introdurre procedure complesse per il trasferimento e quasi sempre difficilmente districabili per un normale utente web.

Se decidi di utilizzare una di queste offerte, assicurati di leggere bene i termini e condizioni e garantirti che ci sia elencato da contratto, un contatto amministrativo per il dominio.

2. Costo E-commerce – Hosting : 

hosting-costo-sito-e-commerce

Un hosting è il computer dove il tuo sito ” vive “ , questo computer è sempre connesso a Internet.
L’unico scopo che esso ha, è quello di soddisfare le richieste che gli utenti fanno verso di lui, e cioè di visualizzare i/il siti/o web che esso contiene.

Il costo di un host può variare notevolmente a seconda delle dimensioni e delle esigenze del sito web che si crea. Per la maggior parte delle piccole imprese che stanno iniziando a costruire il proprio sito, si possono trovare hosting affidabili da 50€/80€ anno.

***ATTENZIONE!!!***

E’ molto importante capire una cosa fondamentale che separa i servizi delle web agencies dagli hosting providers. In molti ci chiedono perchè se un Hosting costa 50/80 € l’anno, il mio consulente mi fa pagare x€ (100/200/300) per l’hosting? 

Ecco la risposta a questa domanda:
Molte società anche in maniera a volte erronea aggregano i servizi di hosting ai servizi di base per il mantainance(manuntenzione del sito web). Durante l’anno il server host che ospita il sito web può avere dei problemi e rendere il servizio non disponibile, oppure le email smettono di funzionare per ragioni tecniche o di aggiornamento(manutenzione del server o aggiornamenti software), a volte capita che i server vengano riavviati o bloccati per motivi tecnici e le società web o i consulenti che si sono occupati di gestire l’host del tuo sito si mettono in contatto con l’hosting provider per risolvere il problema tecnico del tuo sito.
Ecco svelato perchè quando ci si rivolge ad un consulente la gestione dell’hosting ha degli extra costi, che possono essere legati al numero di servizi che esso vi fornisce e ai suoi prezzi per ora.

 

3. Costo E-commerce – Design :

Design-costo-sito-e-commerce

Questo è di gran lunga l’aspetto più costoso della creazione un sito web.
Hai mai sentito la frase: “Devi spendere soldi per fare soldi” ? Questa idea è anch’essa applicabile ai siti web.

Pensa ad un sito web come un investimento.

Per Aprire un negozio curi l’apparenza, la pulizia, gli infissi e i macchinari ?

Bene per aprire un negozio online vale esattamente la stessa regola, apparire vuol dire tantissimo…quasi tutto.

Proprio come se effettuassi un investimento in un computer, o la pubblicità sulle pagine gialle o sul giornale locale, è necessario investire in alcuni elementi del tuo sito e-commerce per renderlo produttivo. Questi elementi si trovano proprio sul preventivo del sito e-commerce e uno di questi è la grafica web.
I costi iniziali a volte possono sembrare esagerati, ma il ritorno di investimento ricompenserà i costi iniziali.

E’ molto importante in questi casi sapere scegliere una web agency, e affidarsi a professionisti onesti non influenzati dal bisogno di fatturare ad ogni costo.

Molte aziende cercano di risparmiare soldi facendo creare ad un parente o “al cugino del fratello dello zio di un loro amico”, la grafica o l’intero sito web perché è …”bravo con i computer“.

Il problema è che il sito e-commerce darà l’idea di un azienda non gestita da professionisti …proprio perchè chi lo ha fatto non è un professionista.

Questo risparmio iniziale renderà quindi la strada per risolvere il problema dei mancati guadagni del sito e-commerce, molto più lunga.

Ricorda che il tuo sito web riflette il tuo modo di lavorare.

Se il tuo sito ha un aspetto professionale, allora la tua azienda potrà dare un idea di professionalità.
Ricorda che la prima impressione conta molto e non hai mai una seconda possibilità per dare una prima buona impressione!

I prezzi per i web designer variano a seconda di dove si vive, e ciò che si desidera per il proprio sito.
Assicurarsi al bilancio un minimo di 1000 € per le spese di progettazione di un sito è un modo maturo per affrontare la situazione.

Se hai bisogno di un sito e-commerce dove le persone possono acquistare oggetti direttamente dal catalogo, aspettati di pagare qualcosa di più.

La maggior parte dei web designer sono disposti a organizzare piani di dilazione dei pagamenti.
Fai fare tanti preventivi e cerca un buon rapporto tra qualità e prezzo, non il meno costoso di tutti.
Un buon progettista ascolta le tue idee, e ti offre suggerimenti per migliorare, pur mantenendo buoni standard di web design mediando tra il budget a disposizione e la migliore soluzione applicabile con tale budget.

capire-wordpress

Infine c’è la strada che noi preferiamo, quella della crescita graduale. Metti da parte un pò di soldi e inizia con un piccolo Budget.

  1. Sviluppa il sito e-commerce di base,
  2. quindi una grafica coordinata e magari anche semplice
  3. con una cura raffinata per i contenuti,
  4. poi col tempo fai piccoli interventi in base a come il sito risponde alle visite della tua utenza.

Questo ti permette di fare investimenti più mirati e intelligenti, conoscendo pezzo per pezzo ogni singola parte del tuo sito web.
Col tempo infatti avrai bisogno di migliorare la grafica, inserire dei form di contatto, pulsanti per permettere ai clienti di acquistare, newsletter e tante altre cose.
Solo ascoltando il tuo pubblico e il tuo consulente potrai capire quando e come investire con intelligenza, senza queste informazioni rischi di andare al buio e disperdere budget.

 

4. Costo E commerce – Manutenzione Sito Web:

Manutenzione-costo-sito-e-commerce

Si tratta di una spesa che molte persone trascurano. Hai speso tutti questi soldi per creare un sito meraviglioso, e paghi per mantenere il nome di dominio e servizi di hosting, ma le informazioni sul sito non sono aggiornate!

Uno dei molti vantaggi di avere un sito web è che è possibile aggiornare le informazioni su base regolare! Utilizza questo strumento a tuo vantaggio!

Punta tutto su qualcuno(o te stesso) che aggiorni non solo il contenuto e segua le vendite e statistiche, e inserisca nuovi articoli o altre informazioni, e controlli bene i collegamenti per assicurarsi che tutto funzioni alla perfezione e inoltre suggerisca modi per migliorare il sito.
Non c’è niente di peggio che andare sul sito web di una società e trovare che le informazioni non sono più valide e i collegamenti non funzionano!

La maggior parte dei professionisti che assistono siti web lavorerà con te come un partner strategico, analizzando i visitatori e dando suggerimenti su come migliorare le vendite e il traffico sul sito.
Più tu vendi più un consulente guadagna, perchè tu sei spinto ad investire e questo lui lo sa e farà di tutto per suggerirti al meglio.

Extra Ora che hai un sito meraviglioso che riflette la tua azienda e viene regolarmente aggiornato con le informazioni più importanti, devi portare la gente al tuo sito.

 

SEO ( Search Engine Optimization o anche ottimizzaione per i motori di ricerca)

Ci sono persone che si possono assumere che si specializzano in questo campo.
Assicurati di controllare i riferimenti e fare una ricerca su Google riguardo alle loro esperienze e il posizionamento dei loro siti web e per vedere che tipo di reputazione hanno.

Queste aziende/consulenti tengono traccia di tutte le modifiche sui motori di ricerca per avere una buona idea di come ogni motore di ricerca classifica i siti web. Quello che fanno è prendere il tuo sito e ottimizzarlo per le parole chiave mirate al tuo settore per darti una posizione più elevata nei motori di ricerca .

La maggior parte dei web designer utilizzano elementi di base SEO quando costruiscono siti web, ma se lavori in un settore altamente competitivo, assumere o acquistare consulenze da uno specialista vale la pena.

Ingaggiare una società di ottimizzazione per motori di ricerca è un costo continuo, ci vuole infatti una manutenzione costante per mantenere un alto posizionamento nei motori di ricerca, perché i motori di ricerca sono in costante evoluzione come le posizioni dei siti web.

creazione-siti-ecommerce

Pay Per Click ( PPC ) 

In concomitanza con l’ottimizzare il tuo sito per i motori di ricerca, dovresti anche considerare il pagamento di una pubblicità su Internet.
La forma più popolare di questo tipo di investimento si chiama ” pay per click ” pubblicitario. I luoghi più popolari per questo tipo di attività sono predisposti dal circuito Google AdWords e Overture.

Ciò che succede, è che fai un offerta per una o più parole chiave, in modo che quando qualcuno fa una ricerca per la parola chiave ( o frase ), appaia l’annuncio sui risultati della ricerca.
Il tuo annuncio può apparire anche su siti web concorrenti se usano un altro circuito chiamato Adsense di Google.

La bellezza di questo tipo di pubblicità è che si paga solo quando un utente fa clic sul tuo annuncio. Si può quindi decidere quanto si è disposti a spendere fissando limiti a ciò che si è disposti a pagare giornalmente.

Il costo di questi extra è molto importante se la tua attività è interamente basata sul web. Consigliamo di parlarne sempre prima con un esperto.

ecommerce-prodotti-culinari

Ecommerce 

Il costo delle soluzioni di siti e commerce per il commercio elettronico, dipende molto da quello che vuoi che il tuo sito ecommerce faccia per te, e quanto vuoi che esso sia automatizzato.

Ci sono molte soluzioni pre-pacchettizzate disponibili oppure si può avere una soluzione personalizzata costruita intorno all’azienda.

Oltre alla tecnologia per elaborare gli ordini, è necessario un modo per accettare pagamenti su Internet. È possibile integrare un sistema di pagamento che gestisca i pagamenti con carta di credito direttamente verso la tua banca con un conto online (detto merchant), oppure è possibile utilizzare un sistema di terze parti di terze parti(Paypal Google checkout e simili) .

Il costo di un conto merchant si può negoziare con la vostra banca. Se vuoi seguire questa strada , si richiederà anche la tecnologia SSL ( secure socket layer) sul tuo sito che cripta i dati della carta di credito ed è un  costo aggiuntivo, così come prendere il responsiblity per la memorizzazione delle informazioni raccolte .

Il vantaggio di un sistema di pagamento terzo  è che la vostra azienda non è responsabile per la sicurezza delle informazioni della carta di credito e dati sensibili e fornisce la connessione sicura per raccogliere le informazioni online .
Ci sono alcuni servizi a basso costo come,

Paypal che consentono ai clienti di pagare con tutte le principali carte di credito e direttamente dai loro conti bancari , e ci sono altre che sono più onerose, come Multicards e Verisign ma aggiungono più relazioni e funzioni al loro servizio .

Ricorda, non sei obbligato ad accettare pagamenti on-line, almeno non quando sei agli inizi.

Ma, se ti aspetti, che  la maggior parte del tuo business venga da Internet , allora è necessario pianificare seriamente la realizzazione del tuo sito e-commerce nel prossimo futuro .

Vedi? Avere un sito web non è così costoso come si pensa!

Basta tenere a mente , che i  costi di set up sono un investimento e le spese correnti si pagano con le vendite che si effettuano dal tuo sito!

<< Confronta tutte le offerte Contattaci subito >>

Se desideri contribuire con un articolo per il nostro sito , contattaci all’indirizzo [email protected].

Se vuoi utilizzare i nostri articoli sul tuo sito, fallo. Tutto quello che chiediamo è che tu metta un link a www.sito-wp.it

 

 



One comment on “Costo Sito E-commerce
  1. Via Gluck ha detto:

    A saperlo primo mi sarei risparmiato un bel po di noie :/

    Grazie cmq ragazzi!

Lascia un commento

Seguici su facebook!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter

Ultimi Articoli