Come usare shopping su Instagram

come usare shopping su instagramCon Instagram che supera 1 miliardo di utenti attivi mensili in tutto il mondo e oltre 400 milioni di persone che utilizzano Instagram Stories su base giornaliera, Instagram offre ampie opportunità di marketing per le aziende che fanno commercio elettronico, negozi e piccole imprese per raggiungere i propri clienti.

Ora con la funzione  Shopping su Instagram, collegando il tuo negozio online al tuo account Instagram, il sito di social media si è trasformato in un fiorente mercato per chi si connette con i consumatori.

Ma incorporare Shopping su Instagram nel tuo piano marketing richiede ancora un pò di creatività. Ci sono molti modi in cui puoi farcela.

Diamo quindi un’occhiata agli esempi di come alcuni dei principali marchi di e-commerce nel mondo utilizzano Shopping su Instagram per incrementare le vendite e la crescita.

Perché usare Shopping su Instagram?

Fare acquisti su Instagram sta rapidamente diventando il modo preferito per i consumatori non solo di conoscere nuovi marchi e prodotti su Instagram, ma anche di acquistarli in pochi semplici passaggi.

Infatti, l’80% degli utenti di Instagram segue un account aziendale, rendendo l’espansione degli acquisti su Instagram più efficace che mai per i commercianti che taggano i prodotti nei loro post e semplificano l’intero percorso di acquisto, dalla scoperta alla cassa.

Dai grandi marchi ai piccoli negozi indipendenti, le aziende di tutto il mondo stanno portando risultati importanti attraverso Shopping su Instagram.

 

Iniziare con Shopping su Instagram

Per prima cosa, per iniziare a vendere i tuoi prodotti su Instagram, assicurati che:

  • La tua attività vende beni fisici conformi alle politiche commerciali di Instagram.
  • Il tuo account Instagram venga convertito in un profilo aziendale.
  • Il tuo profilo aziendale Instagram sia associato a un catalogo Facebook. Guarda questa guida completa per  Instagram sulla creazione del tuo catalogo Facebook con il tuo profilo aziendale Instagram.
  • Se sei un commerciante Woocommerce, ecco una carrellata completa di tutto ciò che ti serve per iniziare.

Una volta che avrai seguito i dettagli passo dopo passo, inizia a vendere i tuoi prodotti su Instagram.

4 strumenti per guidare vendite organiche da Instagram

Prima di immergerci in esempi specifici su come i principali Brand utilizzano la funzione Shopping su Instagram, descriviamo rapidamente i quattro strumenti principali che puoi utilizzare insieme per incentivare le vendite organiche da Instagram:

Tag dei prodotti nei post: in poche parole, i tag dei prodotti su Instagram sono simili a codificare altri utenti nei tuoi post, tranne che stai taggando i tuoi prodotti. Ciò consente agli acquirenti di fare clic sui tag e di acquistare rapidamente il catalogo dei prodotti.

Stickers dei prodotti nelle stories: con gli Stickers dei prodotti nelle stories, i siti e-commerce possono contrassegnare specifici prodotti nelle stories, proprio come è possibile con i tag di prodotti standard nei post.

La scheda Negozio del tuo profilo: la scheda Negozio è il luogo in cui i visitatori del tuo profilo possono trovare tutti i prodotti che hai taggato nei tuoi post di Instagram, compreso il contenuto che li descrive.

Link Swipe-up nelle stories: sebbene non siano una caratteristica di Shopping su Instagram, i link a scorrimento sono un ottimo strumento per indirizzare il traffico verso pagine di atterraggio specifiche direttamente dalle Stories. Precedentemente disponibili solo per gli account verificati, tutti gli account Instagram aziendali con 10.000 o più follower ora possono aggiungere link a Storie di Instagram.

Come i grandi marchi utilizzano Shopping su Instagram nei post

A causa della natura altamente visiva di Instagram, i tag dei prodotti Shopping su Instagram si adattano perfettamente a vari negozi di e-commerce in diversi settori soprattutto verticali.

Detto questo, molti marchi lottano per creare un’estetica convincente nei loro post su Instagram, rendendo difficile la vendita dei loro prodotti in un panorama affollato di commercio elettronico.

Ecco i nostri tre più grandi take-away per sfruttare al massimo i tuoi acquisti su post Instagram.

 

Foto di qualità su Instagram

1. Crea foto dei prodotti di alta qualità

Le aziende oggi non possono di sicuro permettersi di pubblicare foto dei prodotti di scarsa qualità, soprattutto su Instagram (o altri canali). Ma non preoccuparti, le moderne fotocamere degli smartphone sono spesso più che sufficienti per scattare foto di alta qualità dei prodotti se hai un budget limitato.

Ma diamo un’occhiata ai tre elementi che rendono l’immagine del prodotto di un prodotto “di alta qualità”:

Sfondo: utilizza uno sfondo nero, bianco o grigio chiaro dietro al tuo prodotto per dare alle tue fotografie un aspetto pulito e coerente su più prodotti.Tavolo: utilizza un tavolo in modo che il tuo prodotto stia più in rilievo, il che renderà più semplice la fotografia del prodotto durante il servizio fotografico.
Luce: l’opzione più economica è la luce naturale delle finestre.

Disponi il tuo prodotto e le tue apparecchiature vicino a una grande finestra per consentire una luce ampia nella cornice. Se la luce naturale non è disponibile, utilizza una lampada più grande o noleggia un kit di illuminazione di tipo softbox e ricorda che la luce “bianca” è ottimale per scattare foto dei prodotti.
Se hai più prodotti presenti in una foto, puoi taggarli separatamente per consentire agli interessati di saperne di più su ciò che vogliono comprare.

Può  sembrare una perdita di tempo scattare foto di prodotti in alta qualità, ma questo tempo ben speso avrà un enorme impatto sulle vendite nel lungo periodo!

Ricorda sempre che stai creando delle risorse che potrai riutilizzare e più volte nel tempo.

showcase prodotti su Instagram

2. Mostra i tuoi prodotti come parte di uno stile di vita

Se stai cercando di inserirti nella natura visiva di Instagram, non c’è modo migliore che mostrare il tuo prodotto mentre è in azione.

Ciò aiuterà i potenziali clienti a proiettare effettivamente un immagine di se stessi mentre utilizzano il tuo prodotto e quindi farli procedere verso il passo successivo nel processo di acquisto.

H&M è uno dei migliori nel settore a fare Showcase e aiuta gli acquirenti a immaginare uno stile di vita insieme al propio prodotto.

Riposta Contenuti utente instagram3. Curare i contenuti generati dagli utenti

Se le persone acquistano e apprezzano il tuo prodotto, è probabile che lo pubblichino sui social media. I contenuti generati dagli utenti sono un ottimo modo per riempire il tuo feed con contenuti di qualità, approfittando comunque delle varie funzionalità di Shopping su Instagram.

Uno dei nostri esempi preferiti per i contenuti generati dagli utenti, è Boneswimmer. I clienti di questo sito web sono fanatici del Nuoto e spesso Boneswimmer riposta i loro contenuti migliorando il proprio Feed senza fatica e soprattutto rendendo un immagine di un Brand molto vicino ai propri clienti.

In che modo i marchi utilizzano Shopping su Instagram nelle Stories

Instagram Stories ha visto una rapida crescita di utilizzo tra i consumatori di tutto il mondo, con oltre 400 milioni di account che utilizzano quotidianamente le stories. Che ci crediate o no, un terzo delle storie più viste sono di account di Brand.

Con l’espansione di Shopping su Instagram nelle Stories (e anche la pagina Esplora), i marchi ora hanno ancora più modi per mettere i loro prodotti e servizi direttamente all’attenzione dei clienti potenziali.

1. Educare o intrattenere il pubblico (non solo vendere)

Uno dei maggiori punti di forza del contenuto di Instagram Stories è il fatto che è meno curata e più umana vista la sua natura effimera.

In altre parole, dove il Feed Instagram rappresenta in genere il meglio del contenuto di un marchio, le stories sono molto più crude e non filtrate. Hanno quindi scopi specifici.

Educare o intrattenere il tuo pubblico, invece di puntare direttamente alla vendita, assicurati che i tuoi contenuti si adattino bene alla narrazione delle stories e offrano al tuo pubblico un motivo convincente per saperne di più sul tuo prodotto o servizio.

Mentre gli stickers dei prodotti possono promuovere i tuoi prodotti specifici, puoi anche utilizzare i link di scorrimento (se hai più di 10.000 follower) per visualizzare i tuoi contenuti o altre pagine web chiave.

2. Usa il video per mostrare il tuo prodotto

Lo sapevi che, dopo aver guardato un video, il 64% degli utenti dei social media ha maggiori probabilità di acquistare un prodotto online? Oppure che il 15-25% dei visitatori di Stories segue un link e interagisce direttamente con il sito web di un marchio?

Inutile dire che il video dovrebbe essere parte integrante della tua strategia Shopping su Instagram.

 

3. Sperimenta con gli stickers dei prodotti nelle storie

Come probabilmente avrai già capito, le Storie di Instagram sono un modo efficace per i marchi di mostrare e promuovere i loro prodotti in modi coinvolgenti. Ma fino a poco tempo fa, le storie erano piuttosto limitate in termini di vendita diretta di prodotti e traffico.

Tutto è cambiato con il recente lancio di Product Stickers in Stories.

Con gli adesivi dei prodotti, i marchi e le aziende di e-commerce non si limitano più a cercare di far fare “swipe up” ai propri follower per fare acquisti.

Gli utenti possono toccare gli adesivi dei prodotti per ottenere ulteriori informazioni sul prodotto in primo piano, quindi toccare nuovamente per accedere direttamente alla pagina del prodotto da acquistare.

Principali suggerimenti su come le migliori marche utilizzano Instagram

Come accennato all’inizio, con oltre l’80% degli utenti di Instagram seguono un account aziendale, l’espansione di Shopping su Instagram offre un’opportunità ineguagliabile per i commercianti di taggare i propri prodotti nei loro post e semplificare l’intero processo di acquisto, dalla scoperta alla cassa.

Prima di immergerti in Shopping su Instagram e iniziare a promuovere il tuo prodotto o servizio attraverso la piattaforma, è importante tenere a mente questi 3 aspetti chiave da tenere in considerazione.

1. La qualità è fondamentale

Tutto, dalle foto dei tuoi prodotti al modo in cui descrivi il tuo prodotto nelle didascalie, è parte integrante del processo dell’acquirente. Le persone giudicano rapidamente il tuo marchio in pochi secondi e quindi è importante considerare tutti i fattori.

2.Aiuta i clienti a  visualizzare

Mentre ci sono infiniti modi per utilizzare Shopping su Instagram per commercializzare il tuo prodotto, forse il modo più convincente è quello di aiutare i potenziali clienti a immaginare come sarebbe la vita con il tuo prodotto.

In altre parole, i tuoi contenuti di Instagram non dovrebbero concentrarsi sulle funzionalità del tuo prodotto, i tuoi annunci dovrebbero concentrarsi su ciò che le persone possono fare con il tuo prodotto o su come arricchirà le loro vite.

3. Abbraccia il video

Il marketing video è arrivato tra noi e non passerà di moda facilmente, giocherà un ruolo importante nel successo dei tuoi contenuti Instagram.

Le persone sono più propense ad agire (ad esempio facendo clic o acquistando) dopo aver guardato un video rispetto ai contenuti con  foto o un link.

Come stai usando Shopping su Instagram?

Fare acquisti su Instagram è solo l’inizio per i commercianti che cercano di aumentare le vendite dei prodotti. Mentre sempre più consumatori si abituano a questa eccitante nuova frontiera dello shopping, spetta al tuo marchio far vedere i prodotti dove i clienti passano la maggior parte del loro tempo: i social media.

 



Newsletter

Ultimi Articoli