Come usare la Bio di Instagram

Come usare instagram Bio

La biografia di Instagram viene spesso trattata come un piccolo riepilogo mentale fatto velocemente di quello che fai: una o due righe sulla tua azienda che compili in fretta quando crei il tuo account.

In realtà, la bio instagram è un prezioso oggetto di social media management, che accoglie gli utenti sul tuo profilo, e fornisce  una prima impressione sul tuo brand, trasmette informazioni chiave sulla tua attività e trasforma i visitatori del profilo in follower e da follower in clienti.

Ma oltre a scrivere una descrizione aziendale accattivante, cos’altro puoi fare per ottimizzare il tuo profilo e ottenere il massimo dal tuo account Instagram e dagli sforzi di marketing?

La tua biografia di Instagram ti offre 150 caratteri e un singolo link esterno con cui lavorare.

Il tuo nome utente, puoi personalizzarlo separatamente dal tuo handle (ad es. @User), ti dà altri 30 caratteri.

Cosa deve fare la tua biografia su Instagram

Potrebbe sembrare che non ci sia molto spazio per lavorare quando consideri tutto quello che il tuo profilo dovrebbe fare. Ma forse non è così.

Cosa fa una bio di Instagram:

    • Evidenziale informazioni essenziali sulla tua attività (nome del tuo marchio, categoria, ecc.),  che puoi editare nelle impostazioni del tuo profilo.
    • Fornisce agli utenti di Instagram un modo per entrare in contatto con te.
    • Mostra il tuo marchio e la tua personalità, facendo corrispondere la tua voce e il tuo stile al tuo sito e ad altre piattaforme Social.
    • Disponi la tua USP (Proposta unica di Valore), aiutando il tuo pubblico a capire cosa rende il tuo brand importante per lui.
    • Promuove azioni preziose, come la condivisione o la visualizzazione di contenuti, la registrazione per un evento o un link al tuo sito per effettuare un acquisto.

Torna su

Fortunatamente, c’è una serie di funzionalità di Instagram che puoi utilizzare insieme alla tua biografia scritta che aiuta ad adempiere a queste considerazioni con un profilo che aiuta gli utenti a capire rapidamente la tua attività, cosa stai vendendo e come possono intraprendere ulteriori azioni.

Come creare la perfetta bio di Instagram

Dal momento che hai solo un numero limitato di caratteri a tua disposizione, ci sono una serie di obiettivi a cui devi dare priorità nella tua biografia prima di iniziare a ottimizzare il resto del tuo profilo.

1. Fai sapere ai visitatori del profilo chi sei e perché dovrebbero essere interessati a te.

Comunque tu decida di dirlo, la prima cosa che la tua biografia deve fare, è spiegare che cosa offre la tua attività e a chi puoi servire.

Quando i nuovi utenti ti scoprono su Instagram per la prima volta, devi dare loro rapidamente le informazioni di cui hanno bisogno per tenerli interessati.

Come nella maggior parte delle piattaforme di social media, non avrai la loro attenzione a lungo, quindi usa un modo di scrivere conciso che fornisca risposte velocemente.

Per molti marchi, come Calzedonia nell’esempio seguente, ciò significa esplicitamente indicare chi sei  ai visitatori del profilo in termini chiari e semplici.

calzedonia instagram bio

 Torna su

La tua biografia non può fare affidamento esclusivamente sul testo. Puoi farlo risaltare utilizzando ad esempio:

  • LingoJam per personalizzare il tuo font (basta copiare e incollare il testo nella tua biografia)
  • ☕️  emoji divertenti per aggiungere personalità al messaggio.
  • ↴👇 Caratteri con indicazioni direzionali o emoji per attirare l’attenzione su parti specifiche della tua biografia, come un link cliccabile al tuo sito web.

2. Utilizza i tag cliccabili per promuovere hashtag con marchio e account associati

Il link nella tua biografia non sono l’unica cosa che i visitatori possono cliccare per saperne di più su di te.

Se hai un hashtag con marchio, includilo nella tua biografia per attirare clic e portare gli utenti interessati a un feed di Instagram di contenuti generati da te o dagli utenti.

Digitali nella tua biografia come faresti con qualsiasi hashtag.

breil instagram bio

I Gioielli Breil, ad esempio, utilizzano un hashtag collegato nella loro biografia per promuovere l’hashtag di marca: #Breiljewels.

Questo incoraggia attivamente i clienti a creare e condividere foto di se stessi che indossano i loro braccialetti. Anche gli hashtag con marchio sono ricercabili, il che offre una serie di vantaggi:

Rende più facile per Breil raccogliere questi contenuti in modo che possano ricondividerli.
Permette loro di esser certi che i clienti usino l’hashtag giusto con istruzioni chiare nella loro biografia.
Quando gli utenti fanno clic sull’hashtag, vengono portati a un intero feed di contenuti brandizzati o generati dagli utenti, il che rappresenta un classico cosiddetto “win win” per il loro marchio.

Allo stesso modo, puoi taggare altri account per indirizzare i visitatori del profilo alle tue altre proprietà. Se hai un sottomarchio con un account Instagram separato o una partnership che vuoi evidenziare, puoi menzionarla nella tua biografia (ad esempio “@nomeutente”) e comparirà nella tua biografia come link.
Torna su

3. Includi un invito all’azione

Inserire un invito all’azione o chiamata all’azione o call to action (CTA) nel testo della tua biografia può essere uno strumento prezioso. Le CTA aumentano significativamente la probabilità che gli utenti intraprendano l’azione che stai descrivendo, quando spieghi esattamente cosa fare e come farlo.

Esistono diverse azioni che puoi impostare come priorità nella tua biografia: puoi persino spremere un paio di CTA diverse, quindi considera ciò che potrebbe essere più prezioso per la tua attività e dagli spazio.

Ecco alcuni approcci che puoi adottare con le tue CTA:

  • Sii diretto: “Fai clic sul nostro bio link per acquistare i nostri ultimi prodotti”.
  • Incoraggiare gli utenti a condividere: “Tag #brandedhashtag per essere presenti”
  • Promuovi un’offerta a tempo limitato: “Acquista la nostra vendita del Black Friday”
  • Evidenzia un concorso: “Dicci cosa ti piace di più! Ecco una nuova chance di vincere un premio! 👇”

Coca Cola Italia, ad esempio, ha due CTA nella sua biografia su Instagram: uno che incoraggia gli utenti a condividere e taggarli nei contenuti e l’altra che chiede di fare clic sul link per saperne di più sui loro concorsi.

Indipendentemente dalla CTA che utilizzi, ci sono alcune pratiche da tenere sempre a mente:

  • Caratterizza la tua CTA con la massima priorità alla fine del messaggio sulla biografia.
  • Le persone saranno più propense a intraprendere un azione dopo aver capito chi sei.
  • Inoltre, metti la tua CTA vicino al link.
  • Fornisci istruzioni chiare ove necessario. Se vuoi che gli utenti contribuiscano al tuo Brand hashtag , opta per qualcosa tipo: “condividi il momento in cui apri il nostro pacco con…#apriscatole :D” e un hashtag cliccabile alla fine.
    Inizia con l’azione. Inizia la tua CTA con un verbo (Inizia, Acquista, Tagga, etc.) Per poi arrivare direttamente al punto, ed elimina parole inutili.
  • Tieni presente che puoi adattare la tua biografia per promuovere eventi speciali come una vendita stagionale, un concorso o una fiera imminente. Puoi sempre modificare con nuove CTA e link per dare la priorità a offerte o eventi a tempo limitato.

Torna su

4. Ottieni il massimo dal tuo bio link

Con i link delle storie scorrevoli e dello Shopping su Instagram, ci sono molte opzioni per indirizzare il traffico al tuo sito. Ma la tuo bio link su Instagram è ancora una preziosa opportunità per dirigere i visitatori del profilo verso qualsiasi pagina desideri venga visitata, sia che si tratti di una campagna Kickstarter che di un video YouTube.

Clicca sul link se vuoi approfondire come usare le Stories di Intagram

Molti marchi si collegano automaticamente alla home page del loro sito web fino a quando non hanno la possibilità di promuovere qualcosa di specifico.

Puoi anche collegare a:

  • Il tuo ultimo lancio di prodotto per cavalcare l’onda di qualsiasi altro sforzo di marketing su Instagram che porti l’attenzione su di esso
  • Una pagina di cura dei collegamenti, supportata da uno strumento come Linktree, per promuovere una varietà di collegamenti
  • Una pagina di iscrizione per un corso, una mailing list, un concorso, ecc.
  • Il tuo ultimo articolo o video se il contenuto è al centro della tua attività
  • Una pagina di registrazione a eventi, come un Meetup o una fiera
  • Assicurati di adattare i testi della tua  bio per incorporare un CTA per il tuo nuovo link quando ne aggiungi uno.

Se vuoi monitorare quanto sia efficace il tuo link bio a indirizzare il traffico rispetto ad altre fonti di Instagram, puoi utilizzare un  URL shortner come Bit.ly, insieme al tracciamento UTM, per misurare il click-through.

Qualunque cosa tu scelga, tieni a mente i tuoi obiettivi e dove li copri nel tuo profilo aziendale e nei tuoi contenuti. Puoi cambiare il tuo link bio tutte le volte che vuoi e aumentare la sua efficacia consentendo agli utenti di sapere in singoli post e storie di “controllare il tuo link bio per maggiori informazioni”.
Torna su

5. Aggiunta di “pulsanti d’azione” per aiutare gli utenti a raggiungerti.

Per esperienza, è estremamente comune che gli utenti ti contattino dopo aver incontrato il tuo marchio su Instagram.

A volte ti mandano un messaggio diretto su Instagram, ma se quella è la loro unica opzione può diventare rapidamente difficile da gestire. Ecco perché è importante indirizzare i clienti verso i tuoi canali preferiti, che si tratti di un numero di telefono, di un’e-mail o di indicazioni stradali sul tuo negozio se hai una sede fisica.

Compila le tue informazioni di contatto su Instagram, la maggior parte di questa responsabilità viene trasferita dalla tua biografia scritta ai “Pulsanti di azione” appropriati che sono facili da trovare quando i clienti visitano il tuo profilo.

Puoi farlo modificando il tuo profilo e toccando “Opzioni di contatto“.

Da qui, puoi inserire informazioni di contatto o canali che ti consentono di raggiungere facilmente i clienti:

  • Numero di telefono, che puoi impostare per consentire agli utenti di chiamare o inviare messaggi
  • Indirizzo email, che aprirà l’app email predefinita dell’utente, pronta a comporre un messaggio all’indirizzo fornito
  • Indirizzo, che sarà convertito in “Indicazioni stradali”, consentendo agli utenti di aprire la tua attività su una mappa e vedere dove si trova in relazione alla posizione corrente
  • Servizi di terze parti per prenotare un appuntamento, acquistare un biglietto e altro attraverso piattaforme come Booksy ed Eventbrite.

Le persone utilizzeranno le informazioni di contatto fornite, quindi metti solo le informazioni relative ai canali di assistenza clienti che sono effettivamente supportate. Se non disponi di una linea telefonica dedicata all’assistenza clienti, non aggiungere il numero di telefono personale solo perché vuoi riempire uno spazio.

Queste informazioni di contatto appariranno come pulsanti cliccabili sul tuo profilo se visualizzate attraverso l’app mobile di Instagram.
Torna su

6. Abilita Shopping su Instagram per mostrare i tuoi prodotti

Potresti aver notato il pulsante di azione “Acquista” in alcuni degli esempi sopra.

La scheda Negozio verrà visualizzata per impostazione predefinita dopo aver impostato Shopping su Instagram e iniziato a contrassegnare le immagini con i tag dei prodotti.

Leggi l’articolo su come come utilizzare per tuo sito e-commerce  Shopping su Instagram.

La scheda Negozio contiene anche tutti i contenuti che hai taggato con i tag dei tuoi prodotti, dando agli utenti l’opportunità di acquistare la tua collezione attraverso le foto che hai pubblicato.

Possono toccare una di queste foto per visualizzarle e per saperne di più sui prodotti in esse contenuti e toccare un’altra volta per visitare la pagina del prodotto sul tuo sito Web per effettuare un acquisto.

Prova a utilizzare solo tag dei prodotti per foto che mostrano chiaramente i tuoi prodotti per creare una galleria foto di prodotti attentamente curata nella scheda Negozio. Torna su

 

7. Cura gli Highlights per il tuo profilo

Le storie di Instagram sono una parte essenziale del marketing di Instagram e Story Highlights (Storie In Evidenza)offre loro una presenza più duratura sul tuo profilo. Ti permette di salvare singole storie in diversi “momenti salienti”, che puoi nominare e organizzare come meglio credi.

Questi punti salienti vivranno nel tuo profilo indeterminatamente proprio sotto la tua biografia, sopra il tuo feed, e quando cliccati mostreranno le storie salvate una dopo l’altra.

pizza hut instagram bio

Pizza Hut, una famosa catena di Pizzerie utilizza questa strategia per arricchire il proprio feed come se fosse una pulsantiera che porta gli utenti verso informazioni essenziali, quasi come un sito web o un app.

Questa funzione non darà quindi soltanto una vita più lunga ad una Story giornaliera, ma sarà anche utile per presentare contenuti che rappresentano fortemente il tuo marchio nella parte superiore del tuo feed, in cui è più probabile che gli utenti lo vedano.

Questo ti dà la possibilità di controllare la narrazione e persino di produrre stories con il preciso scopo di trasformarle in momenti salienti.
Torna su

Creare punti salienti è facile:

  1. Vai alla pagina del tuo profilo e tocca “Nuovo +” sotto la tua biografia.
  2. Sarai in grado di selezionare tutte le storie nel tuo archivio che desideri aggiungere a questo highlights specifico. Sceglili in base a un tema specifico o una narrazione che vuoi trasmettere.
  3. Ti verrà quindi chiesto di nominare la tua storia in evidenza. Nota che hai solo un massimo di 15 caratteri, inclusi gli spazi, quindi devi essere abbastanza chiaro e creativo per attirare l’attenzione sul tuo profilo.
  4. L’ultimo passaggio consiste nel modificare l’immagine di copertina della Story (puoi persino creare una storia da utilizzare come copertina specifica) e sarà pubblicata sul tuo profilo.

Puoi aggiungere i tuoi momenti salienti in qualsiasi momento semplicemente facendo clic su di esso e premendo “Modifica”.
Esistono innumerevoli modi per organizzare i tuoi momenti salienti, ma alcuni dei temi più comuni includono:

  • Copertura dell’evento o dettagli dell’evento;
  • Contenuto generato dall’utente;
  • Tutorial di prodotto;
  • Contenuto “come è fatto”;
  • Contenuti dietro le quinte;
  • Caratteristiche del prodotto o punti salienti dei bestseller;
  • Notizie e annunci;

Torna su

8. Condividi un codice promozionale

Per dare ai follower un ulteriore incentivo a passare dal tuo sito per effettuare un acquisto, prendi in considerazione la possibilità di inserire un codice coupon nella tua biografia. 

Sconti e codici promozionali sono comprovati driver per la conversione. Questo non solo spinge gli utenti verso il tuo sito per effettuare un acquisto, ma ti offre anche un modo più accurato per tracciare queste conversioni.

Usa un codice unico per la tua biografia di Instagram in modo da poter vedere esattamente quante vendite stai creando da quel link.

Scava più in profondità nei dati e guarda cosa stanno acquistando quelle persone. Quindi utilizza queste informazioni per migliorare la tua strategia di Instagram.

Se c’è un grande interesse per un particolare prodotto, fai una sezione Domanda/Risposta sulle tue Storie a riguardo.

Se si trovano tutti in una posizione simile, collabora con un influencer Instagram locale per promuovere il tuo marchio. Le possibilità sono infinite.
Torna su

9. Sfruttare IGTV

IGTV è un’estensione di Instagram che consente ai brand di creare video fino a un’ora di durata(rispetto a 60 secondi con un post video standard). Questi flussi IGTV si verificano in tempo reale e vengono quindi pubblicati sulla tua pagina principale in modo che gli utenti possano sintonizzarsi più tardi.

Sebbene i tutorial sui prodotti possano sembrare una strategia semplice ad esempio, i marchi stanno anche spingendo i confini creativi con IGTV. 

Bacardi, ad esempio, lo ha usato per creare un video musicale con artisti vincitori di Grammy, che hanno persino dato ai loro follower il ruolo di registi, consentendo loro di essere parte del processo.

Se proprio non sei  pronto per fare un video musicale in piena regola. Esistono molti altri modi per utilizzare IGTV per migliorare la tua biografia su Instagram:

  • Mostra filmati dietro le quinte dei materiali di provenienza o del prodotto in corso;
  • Collaborare con gli influencer per effettuare un’acquisizione di IGTV;
  • Trasmetti eventi di persona in cui sei coinvolto;
  • Ospita una diretta Q & A;

Torna su

Grazie per aver letto il nostro articolo, se ti è piaciuto aiutaci a condividerlo su Twitter Facebook  e tutti i canali Social.



Newsletter

Ultimi Articoli