10 Risposte per Raddoppiare le vendite online

 

raddoppiare le vendite-online

Quando diciamo ai clienti che la SEO può raddoppiare le vendite on-line per i rivenditori e-commerce, questi sono spesso scettici. Ma dopo che dimostriamo loro praticamente, quello che abbiamo fatto, le loro opinioni cambiano radicalmente.

Sembra irrealistico – ma non lo è. L’E-commerce SEO e l’ottimizzazione continua(sottolineamo) del tasso di conversione è in grado di raddoppiare il traffico e le vendite. Quando mostriamo loro la prova, i potenziali clienti hanno molte domande su come generare più traffico, aumentando le conversioni, aumentando le vendite, coinvolgere sempre più acquirenti e trasformarli in sostenitori. Ecco le domande più popolari – e le nostre risposte.

Domanda # 1: Come gestisco i Prodotti Esauriti?

Raddoppiare le vendite on line

Dipende da diversi fattori, ma ecco quello che noi consigliamo.

Lascia le pagine dei prodotti esauriti, attive. Se questi prodotti torneranno disponibili saranno in azione in seguito, lascia le pagine esattamente come sono. Non eliminarle, nasconderle o sostituirle. Non aggiungere un altro prodotto al loro posto o reindirizzare i visitatori ad altre pagine.

Offri articoli alternativi. Se i prodotti specifici sono esauriti, offri alternative altamente rilevanti intorno a quel prodotto, attraverso widget sul sito.

Qualche esempio:

  • Stesso prodotto in altri colori
  • I modelli più recenti e le versioni
  • Prodotti identici di altre marche
  • Altri prodotti della stessa categoria che corrispondano in termini di qualità e prezzo.

In tal maniera offri ai clienti un ottimo servizio e loro lo apprezzeranno. Inoltre questo aiuta anche i motori di ricerca a trovare pagine rilevanti e capire bene la struttura del tuo sito.

Informa gli utenti su quando il prodotto tornerà disponibile.
Offri sempre un data prevista di quando il prodotto sarà di nuovo disponibile, così i visitatori potranno sapere quando tornare e comprare.

Offri la possibilità di prenotare il prodotto. Lascia che ordinino con la promessa di inviare loro il prodotto, non appena arrivi in magazzino. I potenziali acquirenti che vogliono davvero il prodotto non avranno problemi ad aspettare qualche giorno in più.

Indora la pillola. Fornisci alcuni benefit, come una riduzione di prezzo quando le scorte fresche arriveranno. Questo può mantenerli interessati ad acquistare in seguito.

Domanda # 2: Che cosa devo fare con i prodotti obsoleti / Scaduti?

Raddoppiare le vendite online

Tutti i siti e-commerce, hanno prodotti che non torneranno di moda, come l’elettronica di consumo o abbigliamento di moda che sono costantemente sostituiti da prodotti con modelli e stili più recenti.

Molti siti web di e-commerce eliminano le pagine e basta. Dal punto di vista SEO, Questo è male…molto male. Si Perde Il Valore di posizionamento di quella pagina, e tutte le PERSONE Che avevano messo quella pagina tra i preferiti riceveranno un Messaggio di Errore.

La soluzione più appropriata dipenderà da molti fattori.

1 Redirect 301 reindirizzamento URL di un prodotto scaduto. Se un prodotto scaduto viene sostituito da un modello più recente, utilizzando un reindirizzamento 301 permanente dalla pagina più vecchia potete mandare direttamente i clienti versol’URL del modello più recente dicendo anche a Google che si desideri che questa pagina sia classificato, al posto dell’altra. Il valore di posizionamento SEO del sito ecommerce, sarà mantenuto.

2 Redirigi alla categoria principale. L’intento di fondo è quello di risolvere il problema di un visitatore. Se disponi di altri prodotti rilevanti che servono allo stesso scopo del prodotto scaduto, è possibile indirizzare i visitatori alla categoria di cui esso fa parte in cui potrà trovare un prodotto sostitutivo.

3 Elimina definitivamente le pagine, i contenuti e gli URL del prodotto scaduto. Quando non hai prodotti strettamente relativi a quello che è scaduto, puoi scegliere di eliminare la pagina completamente utilizzando un codice di stato 410 (andata), che sta a comunicare a Google che la pagina è stata rimossa in modo permanente e non tornerà mai più.

4 Riutilizza gli URL. Se vendi prodotti generici dove le specifiche tecniche e numeri di modello non sono rilevanti, puoi riutilizzare gli URL. In questo modo conservi l’autorità della pagina e aumenti le possibilità di posizionarti su Google.

5 Alcuni prodotti meritano di vivere. Alcuni prodotti possono avere valore informativo per i clienti acquisiti o altri che vogliono cercarli. Lascia queste pagine intatte. Acquirenti che hanno acquistato il prodotto precedentemente possono pensare di tornare per ottenere informazioni, supporto e assistenza attraverso queste pagine.

Domanda # 3: Come gestisco con i prodotti stagionali?

Raddoppiare le vendite online

Mira a rafforzare le categorie prodotto. Focalizza sulle categorie di prodotto e collega ad esse i prodotti stagionali attraverso le briciole di pane e link nelle descrizioni delle pagine dei prodotti. Ottimizza le pagine dei prodotti più importanti o con il maggior potenziale e investi il resto del tuo budget SEO per rafforzare le categorie di prodotti.

Se stai lanciando un prodotto popolare e sai che ci sarà una grande richiesta di questo, aggiungi una pagina “coming soon” nella struttura degli URL e offri contenuti unici, avvia le notifiche e i form di pre ordinazione. Integra i social media in questa pagina e riscalda i potenziali clienti con contenuti generati dagli utenti.

Con le uscite annuali che sai saranno sostituite ogni anno, è sufficiente aggiungere l’anno nella URL come qui: sito-web.com/categoria-sotto-categoria/nome-prodotto-2016/ e reindirizzare con un 301 a sito-web.com/categoria-sotto -categoria / prodotto nome-2017 / quando sostituisci la vecchia versione del prodotto.

Domanda # 4: Come si gestisce la SEO per nuovi prodotti?

Raddoppiare le vendite online

Una buona architettura delle informazioni, struttura del sito web e architettura dei link interni sono fondamentali per classificare bene le nuove pagine prodotto su google. Crea collegamenti alle Categorie dalla home page, e dalle pagine di prodotto alle proprie categorie. Questo farà sì che Google trovi, scansioni e indicizzi i tuoi contenuti velocemente e con ordine. Crea un collegamento alle pagine categoria anche dalle rispettive pagine di categoria genitore.

Ottimizza il tema del tuo sito web in modo che i nuovi prodotti siano sempre presentati nella vostra home page dove saranno trovati e indicizzati da Google. Una buona architettura dei link interni farà in modo che le nuove pagine prodotti siano indicizzate e classificate in fretta.

Domanda # 5: Come gestisco le pagine prodotto con poco o nessun contenuto unico?

Raddoppiare le vendite online

Con tutte le sfide che giornalmente si affrontano nella di gestione di un sito e-commerce, poche aziende pensano a contenuti unici per le pagine di prodotto. Molti raccolgono le informazioni prodotto da un unico database, che porta a duplicare i contenuti.

Alcune pagine hanno poco più di una foto del prodotto. Questo lascia ai motori di ricerca pochi se non alcun modo di capire di che cosa tratta una pagina, a come si relaziona ad altre pagine del tuo sito, e quanto sia rilevante è per gli utenti che ricercano su Google.

Quindi aggiungi contenuti per i tuoi prodotti più popolari. Inizia identificando il tuo prodotto best-seller e le pagine dei prodotti più popolari utilizzando Google analytics e poi aggiornandole i contenuti manualmente.

Rafforza le categorie dei prodotti. Non puoi produrre testi per 100.000 prodotti diversi. Invece, concentra la SEO sul rafforzamento delle categorie principali dei prodotti . Migliorare l’architettura link interno, il pangrattato, e aggiungere prodotti rilevanti per alimentare i motori di ricerca e di insegnare loro ciò che il vostro sito è di circa.

Aggiungi contenuti generati da utenti. Essi sono in grado di differenziare in modo efficace le pagine dei prodotti rispetto ad altre che mostrano contenuti duplicati sul Web. Anche i social media funziona bene. Riconoscimenti e recensioni degli utenti felici(o no) o clienti non solo migliorano la vostra campagna SEO, ma aumentano anche
le conversioni di vendita(CRO).

Domanda # 6: Devo inserire le descrizioni prodotto fatte dai produttori?

Raddoppiare le vendite online

A Google non piace il contenuto duplicato.  Copiare e incollare descrizioni dei prodotti create dai produttori è un operazione non corretta e penalizzante. I grandi siti di e-commerce non possono riscrivere tutte le descrizioni dei prodotti e le specifiche. Quindi questo si trasforma in un opportunità di posizionamento per chi ha un piccolo ecommerce in crescita

Si può inoltre ovviare con l’aggiunta di contenuti unici come, commenti generati dagli utenti e recensioni sul prodotto. Invita gli utenti a fare commenti. Integra il social networking. Consenti agli utenti di raccontare le loro storie. I clienti felici serviranno come aiutanti per il tuo marketing.

Aggiungi contenuto alle pagine prodotto. Solleva la qualità e l’unicità dei tuoi contenuti personalizzandoli, per risolvere i problemi degli utenti(quando ti chiamano prendi nota di ciò che ti chiedono e scrivilo nelle descrizioni). Aggiungi informazioni, immagini, video o suggerimenti per il prodotto.
Aggiungi uno strato di “psicologia” ai tuoi contenuti. Le descrizioni dei prodotti sono tipicamente noiose e tecniche. La gente, però, acquista sulle emozioni e i sentimenti. Dai più vitalità alle descrizioni dei prodotti raccontando una storia.

Domanda # 7: Come faccio a gestire Variazioni prodotto (colori, dimensioni, etc.)?

Raddoppiare le vendite online

Alcuni prodotti sono quasi identici, ma hanno colori o dimensioni diverse. Se non li gestisci bene, descrivendoli e elencandoli possono essere considerati da Google contenuti duplicati, che provocano classifiche cattive e la così detta cannibalizzazione (in pratica 2 pagine del tuo sito si rubano posti a vicenda per la stessa parola chiave) tra le diverse varianti di prodotto. I prodotti possono classificarsi per le parole chiave sbagliate (blue jeans che va in classifica per le ricerche sui jeans rossi).

Rivedi il sito web e troverai molti prodotti che possono vendere meglio se classificati per le parole chiave giuste.

Domanda # 8: Come si gestiscono categoria Pagine?

Raddoppiare le vendite online

Insieme alla home page, le pagine categoria sono quelli più potenti e popolari.

1 Tratta le pagine di categoria come singole homepage. Guarda le tue categorie come silos o nicchie che contengono strettamente correlati pagine di prodotto.

2 Aggiungi contenuto alle pagine di categoria. Troverai alcuni ottimi suggerimenti in questo articolo.

3 Costruisci deep-link verso le categorie di prodotti. Scrivi articoli ( guest blogging), i contenuti di marketing e crea annunci, anche a pagamento…funzionano bene, così come i social media.

4 “Tagga” contenuto condiviso sui social media. Sii strategico e condividi link su Google Plus, Twitter e altre reti. Sii specifico sui contenuti dei tag.

5 Responsabilizzati su ciò che mostri / presenti. Progetta le pagine categoria per fornire motori ai motori di ricerca e agli utenti il miglior servizio possibile.

6 Utilizzare URL di ricerca-friendly. Questa tattica ottiene spesso risultati rapidi sui motori di ricerca perché si danno ai motori di ricerca forti suggerimenti su ciò di cui parla la pagina a cui è legato questo URL dando anche ai visitatori aiuto e informazioni preziose . Assicuratevi solo di evitare il keyword stuffing.

La struttura degli URL più efficace per le pagine di categoria (e pagine di prodotto) è la seguente:
Categoria Pagina: sitoweb.it/nome-categoria/
Subcategoria: sitoweb.it/nome-categoria/nome-sotto-categoria/
Scheda Prodotto: sitoweb.it/nome-categoria/nome-sotto-categoria/nome-prodotto/

Domanda # 9: Come faccio a gestire l’architettura dei link del mio sito e-commerce?

Raddoppiare le vendite online

Costruire collegamenti interni al sito aiuta con la SEO e posizionamento Google. Ma per ottenere risultati migliori, è necessaria un architettura dei collegamenti, non solo un operazione di “link building”.

I Collegamenti interni non servono solo per gli spider dei motori di ricerca. Anche l’usabilità del sito è un importante fattore.

La creazione di una solida architettura di link interni, costituisce la struttura di un sito web ha bisogno di una pianificazione e richiede tempo.

1 Offri una navigazione a livello delle categorie(cioè crea un menu’ per le categorie prodotto). Questo rende più facile per gli utenti ottenere una panoramica di ciò che troveranno poi nelle sottocategorie e nelle pagine. Sforzati di mantenere gli argomenti che stanno dentro una categoria sempre pertinenti (Tuberi con Tuberi Frutta con Frutta, non mischiare ;) ).

2 Collega una categoria di prodotti in evidenza.
Considera il punto di vista umano, basandoti sull’intento e i bisogni del cliente, e poi ottimizza per le parole chiave giuste.

3 Utilizzare le briciole di pane su tutte le pagine e le pagine di categoria. Questo ti garantisce che gli utenti e Google possano navigare su un unico livello, passando dalla pagina prodotto ad una categoria principale.

Domanda # 10: Come faccio a far leva sul contenuto da Contenuti generati dagli utenti?

Non evitare l’idea dei contenuti generati dagli utenti – a meno che tu non abbia paura di opinioni oneste sui tuoi prodotti e servizi. Ci sono due vantaggi SEO evidenti dai contenuti generati dagli utenti:

I tassi di conversione migliorano e anche le vendite
Il contenuto originale migliora le posizioni in classifica di un sito web e fornisce “freschezza” a tutto il sito.
Integra nelle pagine dei prodotti, contenuti generati dagli utenti per animare il tuo sito e-commerce. Le Buone recensioni aumentano la conversione delle vendite. Gli utenti diventano parte di una comunità felice. I potenziali acquirenti vedono invece una vivace attività che li convince a comprare più facilmente.

Costruisci una “comunità” di utenti felici. Pubblica testimonianze di acquirenti e recensioni. Condividi messaggi dal blog dei tuoi clienti felici. Utilizza estratti da una recensione positiva per convincere i visitatori che si possono fidare – la fiducia è la regina delle vendite e i social media aiutano a presentarla in modo efficace.

Utilizza Schema.org. Schema.org markup review consente di inserire le stelle accanto alla tua scheda nella SERP, provenienti dalle pagine dei singoli prodotti, e questo influenza i tassi di click-through.

Integra i social media su pagine prodotto. Instagram, i commenti di Facebook, spille di Pinterest e Google +1 possono essere integrati nel tuo sito per presentare una prova sociale del tuo impegno a vendere buoni prodotti. Pubblica foto di acquirenti felici usando il tuo prodotto.
La “nuova SEO” richiede che tu pensi alla psicologia dei visitatori più che alla tecnologia del tuo sito web.

 

Riepilogo
Raddoppiare le Vendite online
Titolo
Raddoppiare le Vendite online
Descrizione
Come raddoppiare le vendite on line di un sito e-commerce. Ecco un Elenco di Risposte che servono a questo e che abbiamo dato ai nostri clienti condivise
SitoWP.it


Seguici su facebook!

Vuoi un aiuto dagli esperti del nostro Blog?

Assistenza siti web
GUIDA WORDPRESS
Guida Wordpress
GUIDA WOOCOMMERCE
Guida Ecommerce Wordpress
GUIDA OPENCART
Guida Ecommerce opencart

Le Nostre Offerte

Abbiamo scelto di creare i nostri siti internet con WordPress e fornire ai nostri Clienti il massimo della affidabilità e della potenza di questa piattaforma CMS.

offerte siti wordpress

offerte siti ecommerce

assistenza wordpress

servizi seo

offerte hosting

Contattaci

Vuoi un preventivo personalizzato?
Vuoi maggiori dettagli?
Hai commenti?

Saremo lieti di risponderti!

Newsletter

Ultimi Articoli